Categorie
Austria Europa Vienna

Il museo degli orologi a Vienna: un viaggio nel tempo dal Medioevo ad oggi

Il Museo degli orologi di Vienna ospita una delle collezioni di orologeria più importanti d’Europa. La sua esposizione permanente possiede circa 1.000 oggetti e documenta lo sviluppo della cronometria e dell’orologeria dal Medioevo ad oggi ed anche i cambiamenti sociali e artistici nel corso dei secoli.

Non è certamente tra i musei più pubblicizzati, conosciuti e appariscenti della città ma il tesoro che custodisce è unico ed è molto interessante anche per chi non è un appassionato.

I rintocchi e le melodie di innumerevoli capolavori dell’orologeria ti accompagneranno in un sorprendente viaggio nel tempo.

Categorie
Austria Europa

L’abbazia di Göttweig: gioiello barocco nella valle di Wachau

Attraversando la Valle di Wachau, nelle vicinanze di Krems, un’immensa struttura cattura l’attenzione dall’alto di una collina: l’abbazia di Göttweig è un gioiello ancora poco conosciuto di inestimabile bellezza.

Situata a 422 m slm, è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità nel 2000 e per la sua sagoma ammaliante in una posizione così suggestiva viene definita il “Montecassino Austriaco”.

Oltre ai numerosi visitatori da tutto il mondo attira anche molti fedeli: è infatti un importante centro religioso gestito da una comunità di 41 monaci che praticano attività forestali, caccia, viticoltura e agricoltura.

Categorie
Austria Europa

Cosa vedere a Dürnstein: non solo il campanile blu e le rovine del castello

Cosa vedere a Dürnstein? Tutto quello che puoi fare e scoprire in questo paese di sole 900 anime che sembra esser sospeso nel tempo, ti sorprenderà.

Dürnstein è piccolo ma grazioso: diversi stili architettonici si susseguono tra i vicoli eleganti e ricchi di dettagli. Qui potrai fare il pieno di bellezza non solo architettonica ma anche naturalistica. Potrai scoprire storie e leggende e prodotti tipici d’eccellenza.

Stai per visitare un paese che nel 2000 è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

Categorie
Austria Europa Vienna

Böhmischer Prater: il nostalgico Prater boemo di Vienna

C’è un parco divertimenti non lontano dal cuore di Vienna che aspetta ancora di svegliarsi da un lungo sonno e rivivere il boom del secolo scorso: il Prater Boemo, nel quartiere di Favoriten.

No, non si tratta del famoso Prater frequentato ogni giorno da centinaia di visitatori ma di un fratello minore, molto più tranquillo e intimo. Un parco con antiche giostre prevalentemente per bambini con una storia ed un fascino totalmente diversi.

Categorie
Austria Europa Vienna

Kurpark Oberlaa: l’incantevole parco termale di Vienna

Il Kurpark Oberlaa è uno dei parchi meno conosciuti ma più sorprendenti di Vienna.

So che ogni volta che visito un parco nuovo in città esordisco allo stesso modo ma il Kurpark ha davvero scalato tutte le mie precedenti classifiche. Perchè?

Perché il Kurpark Oberlaa è una creazione incredibile, dove agli infiniti spazi verdi si alternano a paesaggi sempre diversi che si fondono così bene con la natura circostante che sembra sia stata lei stessa a crearli.

Il Kurpark Oberlaa fu realizzato per il secondo Vienna International Garden Show del 1974, che fu organizzato dopo il grande successo del WIG 64 nel Donaupark, con risultati ancor più sorprendenti.

Categorie
Austria Europa Vienna

Terme di Vienna: le più grandi e moderne d’Europa

Ti stai per caso domandando se a Vienna ci sono le terme? Sto per darti una risposta affermativa! E ti dico anche che le Terme di Vienna sono le più grandi e moderne d’Europa.

Incredibile vero? Vienna è davvero una città che non finisce mai di stupire e questa è l’ennesima conferma che il titolo di città più vivibile al mondo, che ottiene spesso negli ultimi anni, è più che meritato.

E attenzione: non sto parlando delle vicine e più famose terme di Baden bei Wien, ma delle terme che si trovano ad Oberlaa, al confine meridionale tra Vienna e la Bassa Austria.

Categorie
Austria Europa Vienna

I parchi più belli di Vienna: i polmoni verdi più e meno famosi

Più di 1000 tra parchi e spazi verdi: aiuole e giardini fioriti, roseti, prati, viali alberati ed addirittura giardini pensili hanno assicurato a Vienna il primo posto nel podio della classifica “Le 10 città più verdi del mondo 2020”.

A Vienna si può realmente respirare a pieni polmoni e fingere di non esser in una grande metropoli, senza allontanarsi dal centro.

Avere a disposizione così tanti spazi verdi, in cui le varie amministrazioni dedicano anche particolare attenzione alla biodiversità e alla protezione di flora e fauna autoctona, è un valore aggiunto per cittadini e visitatori.

Proprio per questo Vienna negli ultimi anni continua ad ottenere anche il riconoscimento di città più vivibile al mondo.

Categorie
Austria Europa Vienna

Il Türkenschanzpark, uno dei parchi più suggestivi di Vienna

Non lontano dal centro di Vienna, nel 18° distretto, è nascosto il Türkenschanzpark: uno dei tanti parchi verdi cittadini in cui rilassarsi ed ammirare spettacoli naturali e monumenti unici e significativi.

Il Türkenschanzpark è una meta spesso ignorata dai visitatori ma rappresenta un’autentica oasi di pace dove i viennesi di tutte le età si rifugiano per prender il sole, per passeggiare o semplicemente per rilassarsi seduti in una panchina ammirando il paesaggio.

E tra alberi secolari, prati sconfinati, laghetti, cascate, ruscelli si nascondono anche numerosi monumenti che raccontano la storia del parco e di alcuni personaggi del passato.

Pronti a perdervi tra i sentieri, accompagnati solamente dal rumore dell’acqua che scorre e delle fronde degli alberi cullate dal vento?

Categorie
Austria Europa Vienna

Cosa fare sulla collina del Kahlenberg a Vienna

Tra le mete preferite dai viennesi per una gita fuori porta, la collina del Kahlenberg è straordinariamente affascinante per il meraviglioso panorama di tutta Vienna e per le varie attività che permette di fare.

Il Kahlenberg, alto 484 metri, accoglie una serie di sentieri escursionistici, un osservatorio e una terrazza panoramica, una chiesa barocca, ristoranti, caffè, un parco avventura e immensi prati.

“Una volta che avrai visto il paese dal Kahlenberg, capirai cosa ho scritto e cosa sono”.

Franz Grillparzer

Lo scrittore austriaco Franz Grillparzer descrive il suo amore per Vienna con queste parole, incise anche in un acrtello sulla terrazza panoramica del Kahlenberg.

Categorie
Austria Europa

L’Abbazia di Klosterneuburg tra arte, leggende e …vigneti

A circa 15 km a nord di Vienna, sulle rive del Danubio, un sorprendente complesso monastico nasconde segreti e tradizioni secolari per una giornata all’insegna dell’arte, della storia, di leggende, di interessanti scoperte e… di degustazioni di rinomati vini.

L’Abbazia di Klosterneuburg è una delle più antiche abbazie dell’Austria fondata nel 1114 dal conte Leopoldo III di Babenberg su un insediamento militare romano dei primi secoli d.C.

Una struttura maestosa ed appariscente all’esterno e sorprendente negli interni per la varietà di stili e di ambientazioni differenti che racchiude. L’abbazia, gli appartamenti imperiali, la Sala dei marmi, le antiche cantine permettono un tuffo indietro nel tempo spaziando tra tutte le sfaccettature che ancora oggi rendono unico il monastero.