Categorie
Italia Sicilia

Le Gole dell’Alcantara: come organizzare la visita

Le Gole dell’Alcantara sono uno dei luoghi più affascinanti e suggestivi della Sicilia orientale, un canyon naturale che ha avuto origine 8000 anni fa grazie alla forza creatrice e distruttrice della natura. Questa meravigliosa oasi naturale è caratterizzata da massicce pareti, formatesi da colate di lava basaltica, che racchiudono le acque cristalline del fiume Alcantara e creano un imponente ponte con il cielo.

E’ un incredibile paesaggio modellato da molteplici eruzioni vulcaniche: le colate laviche a contatto con l’acqua del fiume si sono raffreddate velocemente dando origine a formazioni rocciose esagonali e prismatiche.

Categorie
Italia Sicilia

Cosa vedere a Noto, la capitale del Barocco in Sicilia

Tra le bellezze architettoniche e i siti incantevoli da vedere a Noto, gioiello barocco della Sicilia sud-orientale, si cela un fascino unico e irresistibile. Noto incanta i visitatori con la sua eleganza, con gli splendidi palazzi e chiese e con la sua straordinaria atmosfera d’altri tempi.

Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, questa città scintillante di pietra dorata si erge maestosa su una collina, offrendo scorci panoramici mozzafiato sulla campagna circostante.

Categorie
Sicilia

Cosa vedere a Taormina

Taormina è una delle perle più preziose della Sicilia che nonostante sia rinomata soprattutto per il Teatro Greco, nasconde in realtà un’infinità di cose da vedere.

Sospesa a 200 metri tra cielo e mare, con l’Etna che veglia sullo sfondo, Taormina raccoglie in sé il perfetto mix per qualsiasi esigenza: storia antica, arte e architettura, boutique di lusso, scorci mozzafiato, natura e relax.

Categorie
Italia Sicilia

Aci Trezza: cosa vedere nel borgo marinaro dei Malavoglia

Cosa vedere ad Aci Trezza? Questo piccolo borgo di pescatori sulla costa catanese nasconde un’infinità di meraviglie: dai pittoreschi faraglioni di origine vulcanica alla suggestiva marina, passando per le antiche leggende e i romanzi di Verga.

Aci Trezza sembra quasi fuori dal tempo, con le sue case colorate, i vicoli tortuosi e la sua atmosfera unica. E’ una frazione di Aci Castello e fa parte del territorio comunale di Catania, da cui dista circa 12 km.

Fu fondato dal nobile palermitano Stefano Riggio, che necessitava di un approdo marittimo per il suo feudo ed oggi è diventato famoso grazie al celebre romanzo di Verga “I malavoglia”.

Nel 1948, anche Luchino Visconti omaggiò Aci Trezza scegliendolo per le riprese del film tratto dal libro “La terra trema” al quale parteciparono anche degli abitanti del villaggio.

Categorie
Italia Sicilia

Palazzo Nicolaci, grandiosità barocca a Noto

Incastonato come una gemma preziosa nel cuore della splendida Noto, Patrimonio Unesco, il Palazzo Nicolaci si erge maestoso, custodendo secoli di storia e splendore. Questo gioiello architettonico barocco incanta chiunque varchi l’ampio portale d’ingresso.

Costruito nel Settecento per volere della nobile famiglia Nicolaci, questo imponente palazzo è un trionfo di marmi policromi, balconi in pietra intagliata e decorazioni esuberanti che lasciano a bocca aperta.

All’esterno lo sguardo viene catturato dalle maschere grottesche che adornano le facciate: sono figure mitologiche quali sirene, leoni, sfingi, ippogrifi, cavalli alati e angeli, che sembrano prendere vita tra ghirlande e festoni.

Categorie
Italia Sicilia

Il Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena a Catania

Il Monastero dei Benedettini di Catania è uno dei numerosi gioielli del tardo barocco siciliano che non puoi assolutamente perderti durante una visita della città.

Il complesso monastico venne fondato dai monaci cassinesi nel 1558, ma è stato più volte distrutto da calamità naturali e ricostruito, diventando un esempio di splendida fusione tra diversi stili, epoche e destinazioni d’uso.

Categorie
Italia Sicilia

Il Monastero di San Benedetto, scrigno barocco di arte e spiritualità a Catania

C’è un luogo meraviglioso, nascosto tra le facciate barocche che hanno reso via dei Crociferi a Catania, patrimonio dell’Umanità e Sito Unesco: il Monastero di San Benedetto è un incredibile connubio tra storia, archeologia ed arte.

In questo articolo ti condurrò in un viaggio nel tempo che inizia in epoca romana, alla scoperta di tutti i tesori che il Monastero custodisce.

Categorie
Italia Sicilia

Palazzo Biscari: gioiello barocco a Catania

Quando si visita Catania, una tappa imperdibile è senza dubbio Palazzo Biscari, uno dei più maestosi e affascinanti palazzi nobiliari della città. Sorto agli inizi del XVIII secolo, questo scrigno di bellezza architettonica racconta secoli di storia e di fascino tipicamente siciliano.

Categorie
Italia Sicilia

Cosa vedere a Catania: tra bellezze barocche e antiche tradizioni

Catania è un grazioso gioiellino barocco adagiato sulle coste del Mar Ionio e alle pendici dell’Etna che ne ha segnato la storia e l’aspetto con cui si mostra oggi, orgogliosa di esser rinata più volte dalle ceneri, sempre più bella.

Se stai cercando cosa vedere a Catania, mettitti comodo perché in questo articolo scoprirai una città vivace e variegata ricca non solo di monumenti meravigliosi, ma anche di angolini pittoreschi, giardini e palazzi incantevoli, mercati popolari, spiagge e tentazioni culinarie ovunque.

Categorie
Italia Sicilia

Cosa mangiare a Catania: un viaggio tra i sapori della tradizione

Catania, una vibrante città barocca adagiata lungo la costa orientale della Sicilia, è un vero Paradiso per gli amanti del cibo che avranno l’imbarazzo della scelta su cosa mangiare.

Con una ricca tradizione culinaria radicata nella sua storia e nella sua posizione geografica, Catania offre una varietà di piatti deliziosi che riflettono l’essenza mediterranea dell’isola. Da piatti di pesce fresco a dolci golosi, la cucina catanese è una goduria per i tutti i sensi.

Se ti stai chiedendo cosa mangiare a Catania, sei nel posto giusto. In questo articolo, faremo insieme un viaggio gastronomico alla scoperta dei sapori unici di questa incantevole città siciliana.