Una visita alla prigione di Alcatraz a San Francisco è senza dubbio una delle attività più ambite negli Stati Uniti, dai visitatori di tutto il mondo. In questo penitenziario sono stati imprigionati molti dei più famosi criminali, Al Capone primo fra tutti e numerosi son stati i tentativi di evasione, come ci ricorda anche il film “Fuga da Alcatraz”

La prigione si trova sull’omonima isola ( soprannominata anche “The Rock”) a poche miglia a largo di San Francisco e proprio la sua posizione l’ha resa una delle più difficili da cui poter scappare

Anche Al Capone è stato prigioniero della prigione nell'isola di Alcatraz - visita San Francisco
Al Capone Scarface prigioniero ad Alcatraz
Un po’ di storia

Nacque inizialmente come faro, necessario per orientare le navi che giungevano in California durante gli anni della corsa all’oro. Fu il primo faro attivo nella costa occidentale, in funzione dal 1853 al 1909. Solo successivamente divenne un edificio carcerario, prima militare e poi dal 1934 un edificio di massima sicurezza.

visita alla prigione di Alcatraz - il faro
Faro dell’isola di Alcatraz – San Francisco

Già nel 1909 iniziarono i lavori di costruzione della prigione e del nuovo faro, tutt’ora esistente. Per quanto fosse tra le migliori a prova di fuga, era piuttosto complicato trasportarvi ogni giorno beni di prima necessità e soprattutto acqua, perciò si capì ben presto che non avrebbe avuto una vita lunga.

I costi per il suo mantenimento furono sin da subito esagerati, e tanto erano inospitali le condizioni dell’isola, tanto furono anche quelle del carcere, che veniva utilizzato per coloro che erano davvero pericolosi e avevano infranto le regole troppo spesso. Da qui il famoso detto:

Break the rules and you go to prison, break the prison rules and you go to Alcatraz

Una delle principali forme di tortura nei confronti dei prigionieri era proprio il fatto che si trovasse così vicino a San Francisco e al suo meraviglioso skyline. I prigionieri sentivano ogni giorno i rumori della città, ma la vedevano allo stesso modo irraggiungibile e questo aumentava il loro senso di prigionia.

La chiusura della prigione

La prigione di Alcatraz ebbe, come già accennato, vita breve: nel 1963 venne chiusa a causa degli elevati costi di gestione.

Nel 1969 venne occupata per un breve periodo da 68 nativi americani che protestavano per le pessime condizioni in cui il Governo Federale li aveva costretti a vivere. Guidati da Richard Oakes, chiesero di acquistare l’isola con perline colorate e stoffa rossa: il prezzo che era stato pagato agli indiani Lenape, nel 1626 per comprare Manhattan, ma anche per loro si palesò quasi subito la sua inospitalità e ben presto vennero scacciati. L’unica testimonianza della loro breve occupazione sono alcuni murales che riportano le scritte “You are on an Indian land”.

Come organizzare una visita alla prigione di Alcatraz

Ricordate innanzitutto che l’ingresso alla prigione di Alcatraz è incluso nella tessera parchi, che però non comprende il costo della traversata in traghetto per raggiungerla, quindi sarà ugualmente necessario munirsi di biglietto e soprattutto nei periodi di alta stagione, prenotare in anticipo.

Visita della prigione di Alcatraz San Francisco - Sbarco del traghetto
Appena sbarcati dal traghetto per la visita alla prigione di Alcatraz

Se volete effettuare una visita completa e non solo un tour in traghetto intorno all’isola, è necessario il biglietto di traghetto più audio tour.

Ricordate che i traghetti partono dal Pier 33, da non confondersi con il più famoso Pier 39, che dista qualche centinaio di metri.

Prezzi dei biglietti

Biglietto per adulti – $ 39,90 ( tariffa di andata e ritorno)

Biglietto serale per adulti (traghetto più audio tour) – $ 47,30

Behind the Scenes Tour – Biglietto per adulti – $92.30

Per maggiori informazioni sulle varie opzioni consigliamo di visitare direttamente il sito www.alcatrazcruises.com ed importantissimo prenotare con largo anticipo.

Nei mesi estivi ed autunnali recandovi alla biglietteria potrete notare come spesso ci siano dei cartelli che indicano il sold out non solo per la giornata in questione ma anche per le settimane successive. Per stare tranquilli, se avete le idee chiare di quando fare la visita prenotate sempre in ogni momento dell’anno: è una delle attrazioni più famose e visitate di tutti gli Stati Uniti.

Celle su più piani - visita alla prigione di Alcatraz San Francisco
Celle su più piani – Visita alla prigione di Alcatraz San Francisco
Orari di apertura
Orologio - visita alla prigione di Alcatraz San Francisco
Visita alla prigione di Alcatraz – San Francisco

Gli orari di apertura variano in base alla stagione. Le partenze sono disponibili ogni mezz’ora circa durante il giorno a partire dalle 8:45 fino ai tour notturni.

 Alcatraz è aperta tutti i giorni tranne Natale, il Ringraziamento e Capodanno.

Che tempo fa ad Alcatraz?

Il tempo ad Alcatraz, così come a San Francisco e in tutta la Bay area, è imprevedibile e può cambiare inaspettatamente. Preparatevi a portare una giacca leggera o un maglione, anche se la giornata è soleggiata. Il miglior consiglio è sempre di vestirsi a strati.

Nei mesi invernali, in cui aumenta l’umidità è sempre consigliato portare abiti e attrezzatura per la pioggia (eventualmente acquistabile anche presso i negozi dell’isola.) Indossate scarpe comode con suole antiscivolo, evitando sandali, scarpe con suola in cuoio, tacchi alti e scarpe aperte.

Dove parcheggiare

Ricordate che non è disponibile alcun parcheggio nei pressi del Pier 33. Quello lungo la strada, nella zona del Fisherman’s Wharf può essere difficile da trovare e quasi ogni spazio ha un parchimetro, spesso con limitazioni di tempo quindi è improbabile che vi conceda abbastanza tempo per una visita alla prigione di Alcatraz.

Dovrete optare per i parcheggi commerciali. Ci sono 15 lotti ad una distanza massima di cinque blocchi dal Pier 33, con un totale di oltre 3.000 posti auto. Il lotto più vicino e più conveniente (Waterfront Plaza Garage) si trova a 80 Francisco St, a solo un isolato di distanza.

Se avete letto il nostro diario di viaggio a San Francisco avrete anche capito che è meglio non avere e spostarsi con l’auto a San Francisco, sia per il traffico, sia proprio per la difficoltà di parcheggiare, soprattutto spendendo poco. I mezzi di trasporto  pubblici possono esser una valida opzione per gli spostamenti e sono consigliati anche per raggiungere il luogo di imbarco per Alcatraz.

La visita Di Alcatraz con Audio tour
Durata della visita

Considerate innanzitutto almeno una mezza giornata da dedicare alla visita della prigione di Alcatraz e comunque non meno di 3 ore. Il tour guidato vi parlerà per circa 45 minuti, ma tra spostamenti in traghetto e quelli all’interno delle varie aree del penitenziario, sarete impegnati per qualche ora senza nemmeno rendervene conto.  

Ascoltate l’audioguida

L’utilizzo dell’audioguida estremamente coinvolgente è davvero indispensabile per comprendere la realtà di quella prigione. Oltre alle informazioni dettagliate, narrate con minuziosa precisione, ogni singolo suono caratteristico viene riprodotto in ogni angolo che visiterete. Ed è così che sentirete i rumori dei piatti e delle voci nella sala mensa, le urla e le liti tra i prigionieri, voci reali, canzoni coinvolgenti ed inquietanti.

Narratori del tour della visita alla prigione di Alcatraz - I carcerati
Narratori del tour della visita della prigione di Alcatraz: i carcerati

Le vostre voci guida vi verranno introdotte all’inizio del tour: 4 ufficiali e 4 carcerati e vi inviteranno più volte a immaginare come potesse essere realmente la vita nelle minuscole celle di quel terribile luogo. A volte proverete pure voi lo stesso senso di angoscia, di paura, terrore, smarrimento con cui i detenuti, ma anche le guardie carcerarie, dovevano convivere ogni giorno.

Cosa vedrete durante la visita

Potrete accedere a tutti gli  spazi interni: dalle celle alle postazioni di controllo, agli uffici, alla sala mensa, all’area esterna destinata all’ora d’aria.

Potrete inoltre fare un giro intorno alle mura invalicabili da cui si gode di una meravigliosa vista su San Francisco.

Visita Alcatraz - San Francisco -
Tentativo di fuga ad Alcatraz San Francisco

Vedrete anche i punti in cui sono stati messi in atto i vari tentativi di fuga e rientrerete sulla terraferma probabilmente un po’ scossi per ciò che avrete imparato, ma sicuramente è una visita da non perdere, uno dei migliori tour guidati ai quali abbia mai partecipato.

Siete curiosi di scoprire qualche altra curiosità sull’isola di Alcatraz? Seguiteci nel prossimo articolo…

Unisciti alla discussione

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *