Il Mardi Gras World tour vi porta in visita nel grande magazzino di New Orleans, in cui vengono costruiti e custoditi i carri per il famosissimo Carnevale, ma anche per le parate degli Universal Studios o dei parchi Six Flags, di tutto il mondo, oltre a quelli per il Superbowl.

Si trova al 1380 Port of New Orleans nella zona a sud della città e si estende per 27870 metri quadrati.

Dal Kern Studio al Mardi Gras World

La nascita del Kern Studio risale al 1932 quando Roy Kern costruì il suo primo carro per il Mardi Gras World con l’aiuto del figlio Blaine, utilizzando un cassonetto per la spazzatura. Impossibilitato poi di pagare le spese mediche della madre, Blaine si offrì di dipingere un murales in ospedale.

Kern Studios Statue - visita Mardi Gras World New Orleans
Kern Studios Statue – visita Mardi Gras World New Orleans

Qui fu notato da un chirurgo, capitano di una sfilata per il Mardi Gras, che gli propose di occuparsi della decorazione dei suoi carri.

Nel 1947 Blaine Kern fondò così la Blaine Kern Artists, la più prolifica compagnia di produzione carri al mondo. Riforniva parate, festival, eventi, parchi a tema, musei e squadre sportive. Era richiesto in Canada, a Cuba, in China, Corea, Messico, Sud Africa e ovunque negli Stati Uniti.

Dal 1984 decise di aprire anche il Mardi Gras World per permettere ai tutti di conoscere il dietro le quinte di questo lavoro, che ad oggi vede impiegate oltre 100 persone.

Mardi Gras World: la visita con il Tour

Con il tour guidato si scopre ogni segreto e tecnica che si nasconde dietro la creazione dei carri allegorici. È possibile osservare artisti in fase di creazione, così come centinaia di lavori ultimati, già utilizzati o da svelare nelle prossime parate.

Personaggi dei cartoons, fiori, animali, band musicali, oggetti, costumi di scena… questo è solo un breve elenco dell’infinita varietà di soggetti in mostra.

Una guida svelerà le modalità di produzione e tanti aneddoti curiosi, purtroppo però essendo solo in inglese, a volte risulta troppo difficile da comprendere. Il linguaggio tecnico utilizzato per spiegare i materiali utilizzati e i vari procedimenti e lo spazio troppo grande, nonché i rumori di sottofondo degli artigiani che lavorano, non ci hanno permesso di capire tutto ciò che avremmo voluto.

Il video introduttivo in una piccola sala cinema spiega l’evoluzione del procedimento e viene allietato da un pezzo di King cake offerto a tutti i partecipanti.

La King Cake

La King Cake o Torta dei Re Magi è un dolce di origine francese consumato soprattutto durante l’Epifania e il periodo natalizio, ma a New Orleans è tipico delle celebrazioni del Mardi Gras.

E’ costituito da una pasta secca simile alla brioche, rivestita di zucchero colorato, a volte ripiena di mandorle, mele cioccolato o pere.

I colori della glassatura sono i tradizionali del Mardi Gras e rappresentano: il viola la giustizia, il verde la fede e l’oro il potere.

Al suo interno viene nascosta una piccola statuina, o confetto o mandorla, chiamata fève. Rappresenta il bambin Gesù e porta fortuna e privilegi a chi la trova.

Approfittate di questa degustazione gratuita, soprattutto se siete fuori stagione, in quanto non è semplice trovarla in altri periodi.

Informazioni generali per la visita del Mardi Gras World
Visita al Mardi Gras World - New Orleans
Visita al Mardi Gras World – New Orleans

Il Mardi Gras World è aperto 7 giorni su 7, dalle 9 am alle 5.30 pm, tranne che per Natale, Ringraziamento, Pasqua e naturalmente per il Mardi Gras Day.

E’ visitabile solo con tour guidato.

Il primo tour inizia alle 9.30 am e l’ultimo alle 4.30 pm. alternandosi ogni 30 minuti circa.

La visita dura 1 ora, inizia con un video di presentazione in inglese, della durata di 15 minuti circa e poi il tour a piedi all’interno del magazzino.

Il tour ha un costo di:

22$ per gli adulti

17 $ per seniors con più di 65 anni e studenti

14 $ per bambini dai 2 agli 11 anni

Potete acquistare i biglietti in anticipo nel loro sito ufficiale oppure cercare qualche offerta alla pagina qui sotto.

Durante la visita non dimenticate di portare la macchina fotografica. Sarete sommersi da colori e sceneggiature sfavillanti e avrete anche l’occasione di interagire con alcune opere.

Come raggiungere il Mardi Gras World e dove parcheggiare

Il parcheggio non è presente nelle immediate vicinanze, se non pagando cifre assurde.

Alla biglietteria ci hanno quindi consigliato di tornare indietro fino all’incrocio con il semaforo, svoltare a sinistra e poi a destra, dove abbiamo trovato lungo la strada dei parcheggi gratuiti.

Per rientrare poi al Mardi Gras World ci vogliono circa 10 minuti a piedi. Se vi spostate in auto, calcolate quindi di arrivare almeno una ventina di minuti prima.

Considerando questo disagio il Mardi Gras World mette a disposizione però, navette gratuite per tutti coloro che sono in possesso del biglietto.

Navette gratuite che raggiungono il Mardi Gras World dal centro di New Orleans
Navette gratuite che raggiungono il Mardi Gras World dal centro di New Orleans

Partono da circa 20 postazioni in centro.

Potete trovare tutte le info utili per raggiungerlo e la mappa delle fermate a questo link.

Qualche curiosità sul Mardi Gras World a New Orleans

Il Mardi Gras è una manifestazione enorme. Il 2019 ha visto organizzate 54 parate che hanno coinvolto 1.061 carri, 588 bande musicali e più di 135.000 partecipanti. 

Le sfilate si svolgono in un percorso di circa 300 miglia per un totale di 204 ore.

Nel 2000, secondo le stime, si è speso oltre un miliardo di dollari per questa manifestazione.

Negli ultimi anni considerando la portata di carri e persone provenienti da ogni parte del mondo, è stato deciso di far confluire le sfilate in strade periferiche rispetto al French Quarter. Burbon Street non era più sufficiente nè sicura ad accogliere un così grande afflusso di persone.

Il Mardi Gras si festeggia 47 giorni prima di Pasqua, indicativamente in un martedì che va dal 3 febbraio al 9 marzo.

L’uragano Katrina del 2005 ha danneggiato gravemente l’edificio, ma gli stabili e i generatori sopravvissuti sono stati utilizzati per aiutare chi era stato ancor più duramente colpito.

Dal 1857 sono stati saltati solo 13 Mardi Gras, spesso a causa delle guerre.

Il Mardi Gras è una festa religiosa. New Orleans è una città fortemente cattolica e festeggia per apprezzare tutto ciò che la vita offre, come amici, amore, famiglia, musica e cibo, prima di iniziare un periodo di depurazione, digiuno e riflessione, che corrisponde alla Quaresima.

Ringraziamo la città di New Orleans per la collaborazione nella stesura dell’itinerario e la possibilità che ci ha dato di partecipare a questo tour. Per qualsiasi informazione dettagliata vi invitiamo a consultare il loro sito e a proseguire nella lettura dei nostri articoli.

Scoprire New Orleans e le sue mille sfaccettature

Cultura Voodoo e fantasmi a New Orleans

New Orleans è pericolosa?

View this post on Instagram

🇺🇸⚜️🎭I festeggiamenti del Mardi Gras, portati in Louisiana dai colonizzatori francesi, risalgono al 1700.⁣ ⁣ 🌪️Nel 2005 l'uragano Katrina mise in discussione il futuro di questa celebrazione: New Orleans era in bancarotta e voleva annullarla. ⁣ In alcune vie del percorso originale la distruzione era evidente e molti carri erano rimasti sommersi dall'acqua per settimane.Gli abitanti che lavoravano per i "galleggianti"avevano perso tutto, ma l'entusiasmo per il #Carnevale era ancora più forte come affermazione di forza, vita e rinascita. ⁣ ⁣ Per questo volevano assolutamente portare avanti la tradizione e lottarono per un compromesso: il percorso venne ridotto e tenuto sotto controllo dalle truppe della Guardia nazionale. ⁣ 🎭Alcuni carri vennero aggiustati, altri volutamente lasciati con i segni di quel tragico evento, altri ancora arricchiti con decorazioni più satiriche del solito, rappresentanti la sofferenza portata da quella devastazione. ⁣ ⁣ ⚜️Con dignità e onore il Carnevale del 2006 rallegrò per settimane una città in ginocchio, ma desiderosa di rialzarsi subito e dal 2009 tutto era già tornato alla normalità. ⁣ ⁣ Niente panico, niente psicosi, niente atti di pura follia. Coraggio, forza e buon senso hanno permesso l'uscita da quel periodo buio. ⁣ Prendiamone esempio. ⁣ ⁣ Noi per portare un po' di allegria in queste settimane a dir poco assurde, vi invitiamo a scoprire il backstage del Mardi Gras di New Orleans, con il nuovo articolo nel blog 🔗link in bio🔗 dedicato alla nostra visita del 𝑴𝒂𝒓𝒅𝒊 𝑮𝒓𝒂𝒔 𝑾𝒐𝒓𝒍𝒅  per la quale ringraziamo @visitneworleans .⁣ ⁣ 💸È aperto tutto l'anno e il biglietto di 22$, consente di accedere al tour guidato del magazzino in cui vengono prodotti e assemblati i carri e di assaggiare un pezzo di #KingCake…🍰⁣ ⁣ ⚠️Unica nota dolente: se non parlate bene l'inglese alcuni termini di un linguaggio troppo tecnico potrebbero non consentirvi di capire esattamente le varie modalità di produzione e alcune curiosità.⁣ ⁣ Se siete in zona però consigliamo di non perdervelo per vivere in ogni momento dell'anno, un po' di magia del Mardi Gras.⁣ ⁣ ⁣ ⁣ ⁣ ⁣ ⁣ ⁣ #mardigrasworld #onetimeinnola #visitneworleans #neworleans2020

A post shared by Usa la Valigia (@usalavaligia) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *