L’industria del cinema negli ultimi anni ha subito un cambiamento di rotta, scoprendo nella Georgia locations ideali per film e telefilm, tanto che Atlanta si è conquistata il titolo di “Hollywood del Sud”.

Nel 2002 gli incentivi fiscali hanno dato il via a questa nuova attività e dal 2008 l’industria ha iniziato a potenziarsi. Nel 2016 Atlanta e la Georgia hanno superato la California con un maggior numero di film prodotti.

Già famosa da anni per aver ispirato le riprese di Via col vento, oggi la Georgia è una piacevole meta da esplorare per chi come noi, ama andare a caccia di location di film e telefilm.

Il suo paesaggio immerso tra la rigogliosa vegetazione di boschi e foreste, nasconde graziosi luoghi, che indipendentemente dal valore cinematografico, meritano una visita.

CBS, CW, Paramount, Mgm, Fox, Mtv, Nat Geo, Warner Bros, sono solo alcuni degli emittenti televisivi che ogni giorno producono in questo stato pilot, serie tv, lungometraggi, reality show, film…

Iniziamo ad elencarvi le pellicole più famose.

Hunger Games

La trilogia che si svolge in uno scenario post apocalittico è girata quasi interamente in questi luoghi:

La Swan House si trova nel campus dell’Atlanta History Center e in “Catching Fire” e “Mockingjay: Part 1” gli interni e gli esterni sono serviti come residenza del presidente Snow.

La spiaggia del Parco Internazionale della contea di Clayton, al 2300 Hwy. 138 SE Jonesboro, è l’arena di Quarter Quell in “Catching Fire”.

Nello Sweetwater Creek State Park, a 15 miglia dal centro di Atlanta, son state girate molte altre scene tra cui quella in cui Katniss e Gale si trovano insieme al fiume.

Alla Chestatee Wildlife Preseve, 469 Old Dahlonega Hwy, Dahlonega, Katniss e Gale incontrano l’alce durante la caccia nel distretto 13.

I tunnel sotterranei del Georgia World Congress Center (285 Andrew Young International Blvd NW) , sono stati utilizzati come centro di addestramento e anche per i film Spiderman Homecoming e “Fast and Furious 7”.

A spasso con Daisy

 L’ufficio di Dan Aykroyd si trovava nel magazzino delle forniture di Fulton di Castleberry Hill.

All’ 822 di Lullwater Road, nello storico quartiere Druid Hills di Atlanta, si trova la casa di Jessica Tandy, che ora è di proprietà privata.

La sinagoga in cui avvenne del famigerato Temple Bombing del 1958, in Peachtree Street ad Atlanta era il luogo di culto di Jessica Tandy.

Captain America Civil war

Fado Irish Pub, un locale in classico stile irlandese e il Porsche Experience Center (One Porsche Drive, Atlanta) sono stati usati per le riprese.

Di Nuovo in gioco – Trouble with the curve di Clint Eastwood del 2012

Incentrato su uno scouting fittizio degli Atlanta Braves, il film sul baseball diretto da Robert Lorenz, ha diverse scene chiave girate al Georgia State Stadium.

Clint Eastwood e la figlia interpretata da Amy Adams, si fermano per la notte all’Amicalola Lodge al 706 GA 53, Dawsonville.

Io sono tu (Identity Thief)

Un film del 2013 diretto da Seth Gordon con protagonisti Jason Bateman e Melissa McCarthy.

The colonnade al 1879 Cheshire Bridge Rd Atlanta, è il ristorante che appare nel film.

Il Georgian Terrace Hotel è l’hotel di lusso in cui alloggiano Sandy e Diana. Qui si è anche svolto il party di gala dopo la premiere di “Via col vento” nel 1939.

Il Perimeter Mall di Dunwoody, ospita invece il parrucchiere che si vede nel film.

Le scene di guida in campagna, sono state girate lungo la Highway 20, vicino alla pista della Atlanta Motor Speedway.

The Walking Dead

Il telefilm con protagonisti gli zombie ha trovato il set ideale per le riprese in graziosi paesini nei dintorni di Atlanta, che sono l’esatto opposto di uno scenario apocalittico.

Senoia e Griffin sono dei veri gioiellini da visitare anche se non siete amanti del telefilm. Ve ne parlo nell’articolo “The Walking Dead, le location dove è stato girato nei dintorni di Atlanta”.

Berry College

Situato al 2277 Martha Berry Hwy NW, Mt Berry, il  Berry College è stato utilizzato in “Sweet Home Alabama”, “Constantine” e “Remember the Titans “.

Six pack

Il film in cui Kenny Rogers interpreta Brewster Baker, uno sfortunato pilota di auto da corsa che si imbatte in un gruppo di orfani ladri di pezzi d’auto, è stato girato all’interno della Dixie Speedway al 150 Dixie Dr, Woodstock.

The Vampire Diaries

Dal 2009 Covington è diventata una delle cittadine più famose nei dintorni di Atlanta, per aver quasi interamente ospitato le riprese di The Vampire Diaries. Ancora oggi attrae molti fan del telefilm grazie ai tour delle varie location. Ve ne parlo nell’articolo Visitare le location di The Vampire Diaries in Georgia.

Covington - le location del cinema ad Atlanta - La Hollywood del sud
Covington – le location del cinema ad Atlanta – La Hollywood del sud

Covington non deve però la sua fama solo ai vampiri, qui sono stati girati i cult “In the Heat of the Night”, “The Dukes of Hazzard”,” My Cousin Vinny “e non solo…

Le stelle sul marciapiede testimoniano tutti gli attori e i relativi film che vi hanno lasciato un segno.

Anche a Conyers, altra graziosa cittadina, tra Atlanta e Covington, sono state fatte molte riprese dei telefilm sopracitati e di American Pie Reunion, Io sono te e Stranger Things.

Al Georgia International Horse Park al 1996 Centennial Olympic Pkwy NE, Conyers , sono state girate scene di Sweet Home Alabama e di Io sono tu.

Altre location famose per il cinema in Georgia – Savannah e Tybee Island
Forrest Gump

Questo film cult è stato parzialmente girato a Savannah, sulle coste dell’Atlantico, all’estremità settentrionale della Georgia.

In Piazza Chippewa si trovava la panchina originale in cui si è seduto Tom Hanks, adesso spostata nel Savannah History Museum.

Il Love’s Seafood and Steaks , al 6817 Chief of love Rd. è stato utilizzato come ambientazione per la scena con l’esibizione di Jenny alla fermata del camion.

Il Debi’s Restaurant è il ristorante dove lavora Jenny e si trova al 225 E Bay St, Savannah.

The Last Song

Il viale alberato del  Wormsloe State Historic Site  è apparso nel film come la casa della famiglia di Will.

North Beach Grill (33 Meddin Dr, Tybee Island) è il ristorante tra il faro e la spiaggia di Tybee Island, dove i due giovani innamorati si incontrano durante la cena.

Il molo di Tybee Island Beach appare invece sullo sfondo delle scene del torneo di carnevale e di pallavolo.

Nel Georgia Aquarium, Will porta Veronica “Ronnie” ad ammirare da vicino i suoi animali preferiti. L’acquario è il più grande al mondo per portata d’acqua e si trova in centro ad Atlanta.

Zombieland

In una delle scene finali del film , il Wild Adventures Theme park al 3766 Old Clyattville Rd a Valdosta è il luogo in cui i non morti attaccano gli eroi.

Via col Vento

Nonostante la Georgia sia stata d’ispirazione alle ambientazioni di questo famosissimo film, nessuna ripresa è stata fatta ad Atlanta e dintorni. E’ stato tutto riprodotto negli studios a Los Angeles.

Ci sono però alcuni musei degni di nota:

Margaret Mitchell House (979 Crescent Ave NE, Atlanta) in cui sono esposti oggetti personali della scrittrice e le prime copertine del romanzo.

Road to Tara museum, (104 N Main St Jonesboro), ripercorre la fuga di Rossella da Atlanta per tornare a Tara ed espone cimeli di “Via col vento”, tra cui le riproduzioni degli eleganti abiti.

Gone with the Wind Museum, (472 Powder Springs St SW) mette in mostra tanti oggetti legati al film: dai contratti firmati dalle star, ai copioni fino al vestito originale che Rossella indossa al ritorno da Charleston dopo aver sposato Rhett.

Questi sono solo una piccola parte dei tanti film e telefilm ambientati in Georgia . Immaginavate che fossero girati proprio da queste parti?

Ne conoscete altri? Lasciate un commento qua sotto così cercheremo di aggiornare costantemente l’articolo per fornire informazioni sempre più dettagliate sulle varie locations del cinema ad Atlanta, la Hollywood del Sud.

Unisciti alla discussione

2 commenti

  1. Complimenti per il blog! Siamo stati ad Atlanta ma ci siamo persi questi set fotografici… quindi dovremo rimediare! Grazie per le dritte!
    Mila e Roberto

    1. Grazie mille e voi per i complimenti. Se vi serve qualche altra dritta non esitate a chiedere e vi auguro di tornare presto ad Atlanta per questa esperienza un po’ più particolare, ma sicuramente entusiasmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *