Categorie
Marche

Montelupone tra Mystery tour, enigmi e coinvolgente ospitalità

Un Mystery Tour, una Cave Mystery challenge, ottimo cibo e un bed and breakfast pronto ad ospitarvi anche per la notte: tutto questo si può riassumere nella Taverna dell’Artista a Montelupone, che mette a disposizione tutte le esperienze possibili per vivere e conoscere il paese a 360 gradi.

Vi abbiamo già parlato in questo articolo della possibilità di scoprire storia e tradizioni di Montelupone attraverso i racconti di alcuni abitanti che si occupano di accoglienza.

Ma per un’esperienza completa non può mancare tutto ciò che la Taverna dell’Artista vi offre e la scoperta di quel qualcosa di magico che unisce realtà a leggende.

Un alone di mistero avvolge Montelupone, i suoi vicoli e anche i suoi sotterranei e Leonardo con una maestria incredibile, ce lo racconta in modo divertente, coinvolgente e a volte da brivido.

Ma partiamo per gradi perché non dovete perdervi niente.

Cave Escape Mystery Challenge

Il Mystery Tour

Cena alla Taverna dell’Artista

Il bed and breakfast

Cave Escape Mystery Challenge

Da febbraio c’è una grande novità: Leonardo insieme al suo valido “compagno di scorribande” Marco, ha avuto l’idea geniale di arricchire la sua offerta con una Escape room.

Un’avventura alla Indiana Jones, una sfida per testare le proprie capacità e paure. All’interno delle grotte del 1700, situate sotto la Taverna dell’Artista, alcuni eventi oscuri realmente accaduti riecheggiano nell’aria e scandiscono i 60 minuti che vi separano dalla vittoria, o dalla sconfitta.

Una porta chiusa, la sola luce di una piccola lanterna e un diario…E poi un personaggio e tanti enigmi di risolvere.

Una storia da vivere in prima persona e l’ingegno da usare, ma senza dover risolvere assurdi rompicapi matematici, come accade nelle classiche escape room.
E noi, ce la potevamo perdere?

Nonostante i nostri scarsi risultati (la colpa la diamo al fatto che eravamo solo in due), ne siamo usciti entusiasti.

Mystery tour Montelupone

Dopo una cena che ci ha fatto recuperare tutte le energie consumate, di cui vi parleremo poi, abbiamo preso parte al Mystery Tour.

Si inizia intorno alle 22.30, quando le tenebre prendono il sopravvento e il borgo assume un aspetto misterioso, amplificato dai racconti di Leonardo. Leggende si mescolano a terribili storie vere. Streghe, lupi mannari, fantasmi, Mazzamurelli personaggi storici sanguinari, la Santarella, corpi senza testa, i bimbi nel pozzo, incredibili strumenti di tortura, avvenimenti funesti. Il tutto vissuto con il sorriso sulle labbra (e qualche balzo per i suoi scherzi) grazie al modo esilarante in cui ce lo racconta Leonardo.

Un’indagine approfondita che scandaglia le origini di Montelupone e le vicende vissute dai suoi abitanti.

Uno spettacolo itinerante per tutto il paese, supportato da videoproiezioni e dall’apparizione di Fra Moriale (interpretato dal bravissimo Marco) un sanguinario mercenario che segnò le sorti di Montelupone, delle Marche e dell’Italia intera. E poi duelli, il suono delle lame che si scalfiscono e la scoperta dei misteri che avvolgono i palazzi più importanti. Come a palazzo Magner, dove nel 1800 viveva la famiglia omonima e che nasconde tracce di vicende curiose e soprattutto preziosi lasciti.

Tra una risata, un brivido e tanti colpi di scena l’avventura termina nelle grotte del 1700 (quelle in cui abbiamo provato anche l’Escape room). 10 metri sotto terra accompagnati dalla sola luce delle candele. Pronti per il gran finale.

L’emozione di trovarsi nel buio più totale, cercando di percepire quello che gli altri nostri sensi ci comunicano.

Un’emozione forte e illuminante. Una vera e propria prova di coraggio.

Mistery Tour Montelupone - Duello La Taverna dell'artista
Mystery Tour Montelupone – Duello
Come nasce il Mystery tour di Montelupone

Leonardo, dopo aver vissuto in Scozia, ha voluto portare anche in Italia questo genere di esperienza, oltre a tanti altri bei ricordi e insegnamenti, che ha ancora nel cuore. Ha studiato (e continua a farlo) il passato di questo splendido borgo, alla ricerca di aneddoti curiosi e storie che non devon esser dimenticate, perché crede fortemente che Montelupone non debba esser solo quel luogo in cui fermarsi al volo tra una tappa più rinomata e l’altra. E noi vi confermiamo che ha ragione.

Un coinvolgimento simile durante una visita, porta a vivere emozioni incredibili e a creare un legame intenso e una connessione intima con quel luogo. Cosa che sarebbe necessaria ovunque. E noi, adoriamo queste cose.

Il Mistery tour ha incantato per quasi 2 ore un gruppo di persone dai 5 agli 80 anni e tutti, ma davvero proprio tutti, siamo stati coinvolti, tra risate e colpi di scena. C’è chi è diventato scudiero, chi cavaliere e chi è stato trafitto dalle lame della spada.

La Taverna dell Artista Mistery Tour Montelupone Fra Moriale
Fra Moriale – La Taverna dell Artista Mystery Tour -Montelupone

Un tour mai noioso, avvincente, interessante, coinvolgente, raccontato in modo semplice e simpatico. Con battute perfette a rendere comprensibile un argomento più complicato o a celare qualche parola di troppo per i bimbi.

Un percorso che non prevede una lunga camminata e al quale ha potuto partecipare anche il nostro cane (che un paio di volte sarebbe voluto scappare a gambe levate, ma niente di preoccupante, solo un paio di colpi di scena).

Info utili sul Mystery Tour

Il tour dura circa 1 ora e 45 ed è adatto a tutte le età.

Per chi sceglie di partecipare soltanto al tour, il costo è di 12 € a persona per gli adulti, 10 per i bambini (sotto a 10 anni).
Per chi invece decide cenare presso la Taverna dell’Artista, il tour costa 10 € per adulti ed 8 € per bambini (sotto ai 10 anni).

Si effettuano tour solo su prenotazione e per un minimo di 6 persone, su due turni alle 19.30 o alle 22.00.

Cena al ristorante la Taverna dell’Artista

Per conoscere ogni minimo dettaglio di Montelupone non potevamo esimerci dal provarne anche l’eccellente cucina della Taverna dell’Artista.

Un menu sfizioso da leccarsi i baffi, una scelta infinita di risotti (piatto forte del locale), ma anche antipasti, fritti, primi piatti e carne della tradizione marchigiana.

Un pizzico di estro nell’accoppiare gli ingredienti e uno splendido giardino interno in cui gustare il tutto alla luce della luna e delle lampadine appese, che noi tanto adoriamo.

Cosa vi consigliamo? Tutto! Avremmo tanto voluto assaggiare davvero tutto, ma il risotto al tartufo e la tagliata con olive taggiasche, carciofi e miele ci hanno poi conquistati. Squisiti.

Per non parlare del dolce mattone (con strati di biscotti e crema al cioccolato) e della cheesecake cotta, con marmellata di visciola, sublime!

Il Bed and breakfast

Ai piani superiori del palazzo che ospita la Taverna dell’Artista, si trovano anche splendide camere risistemate e pronte ad accoglierci. Noi abbiamo avuto il piacere di alloggiare nella più particolare, che nasconde un paio di segreti avvincenti.

La vasca è originale del 1800, è stata ritrovata in questa casa e restaurata dalla famiglia e poi, guardando bene si scoprono curiosità riguardanti vecchi inquilini ed eventi particolari.

E per concludere un soggiorno in bellezza c’è quella finestrella che offre una vista mozzafiato sulle colline circostanti e sul mare in lontananza. E come dimenticare una sontuosa colazione

Il salone dei ricevimenti ospita le opere di Ratalanga

Il salone da cui si accede alle camere ospita una mostra permanente delle opere di Gabriele Galantara (1867-1937) in arte Ratalanga. Era un caricaturista, giornalista e pittore nato proprio a Montelupone e fondatore del giornale “l’Asino“, un famoso settimanale satirico. E scoprirete anche altro… osservando bene ogni singolo dettaglio della stanza.

Che ne pensate? Pronti a vivere questa esperienza a 360 gradi?

Trovate tutte le informazioni per prenotazioni e tour nel sito della Taverna dell’Artista.

Ringraziamo Leonardo e l’intero staff della Taverna dell’Artista per l’ospitalità offertaci e per averci permesso di vivere tutte queste esperienze e di raccontarvele.

5 risposte su “Montelupone tra Mystery tour, enigmi e coinvolgente ospitalità”

Lo è davvero! Queste sono le esperienze che valorizzano un luogo e che ci piace scoprire e far conoscere.

Guarda te come un centro così piccolo e poco conosciuto è riuscito davvero a mettersi in mostra grazie a queste attività. Bravi i ragazzi che hanno saputo reinventarsi e valorizzare il territorio! Ottima idea quella del mistery tour!

Desidero sapere se bisogna prenotare il percorso e in quali giorni a bsvolge e se c’è un numero min/max di persone, noi saremmo in 4 e siccome iiei amici vengono da Falconara marittima vorrei la certezza (ovviamente per la cena rè sottintesa la prenotazione..) grazie

Salve Tiziana, sono felice di scoprire il suo interesse al tour. Sono certa che piacerà a tutti. Il tour va prenotato, ma per orari e disponibilità deve rivolgersi ai vari recapiti che trova in foto o nel link cliccabile alla Taverna dell’Artista. Questo è quello che ho usato io, 3333280594, ma anche se chiama al ristorante la gestione è unica e sapranno sicuramente fornirle tutte le info necessarie . Sono curiosa di sapere cosa ne pensate … Aspetto aggiornamenti dopo il tour…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *