Categorie
Curiosità Stati Uniti

Fare la spesa al Walmart in America e sentirsi come Alice in Wonderland

La prima cosa che mi manca quando rientro da un viaggio in America è fare la mia mega spesa al Walmart. Ma perché dovrebbe mancarmi un supermercato, direte voi?

Perché mi fanno sentire come se fossi Alice nel paese delle Meraviglie, circondata da confezioni minuscole o extra large, di qualunque cosa io possa avere bisogno. Ma soprattutto di ciò che ancora non so di volere ed è lì che mi aspetta…

In realtà non è solo la catena dei Walmart ad averci stregati (anche Dome ne va matto) ma un’infinità di altre catene quali Wynn Dixie, Target, Publix, CostCo
I Walmart restano però i nostri preferiti: sono i più diffusi, i più completi e a nostro avviso anche i più economici.

Sono la nostra tappa fissa, ovunque, quasi ogni giorno. Ma se non troviamo quelli, come ad esempio ci è capitato nelle Florida Keys, corriamo a cercare un degno sostituto.

Pronti per perdervi al Walmart in America, ma senza dimenticarvi di fare anche la spesa?

Appena entrati si ha l’impressione di esser in un regno magico, dove le dimensioni sono la prima cosa che ci stupisce. Non sono paragonabili nemmeno lontanamente a quelle dei più grandi store italiani. Del negozio, delle scaffalature e dei prodotti!

Pronti per la nostra spesa pazza al Walmart fare spesa al Walmart in America
Pronti per la nostra spesa pazza al Walmart

Spesso ci perdiamo ancora prima di trovare l’entrata.

Sono strutturati più o meno come in Italia, ma già all’ingresso i prodotti in offerta XXL sono esposti in bella mostra e subito dopo veniamo catapultati nel regno del fresco. Ortaggi, frutta, rosticceria e panetteria sono vicini all’ingresso probabilmente per una strategia di marketing, ma anche qui tutto è XXL.

Frutta e verdura fresca, confezionata, tagliata a pezzi, trasformata in succhi e le mie amate baby carrots, già pulite e lavate, pronte per diventare uno snack salutare che risolva la fame improvvisa quando si è in mezzo al nulla…

Baby Carrots - Fare la spesa al Walmart in America
Baby Carrots – Fare la spesa al Walmart in America

Un intero scomparto è dedicato anche ai funghi freschi, mai visti, chissà che cosa sono. Io amo i pregiati porcini e “diffido delle imitazioni”, ma incredibilmente ci sono pure quelli: i porcini secchi!

Come vi ho già detto, qui ogni desiderio culinario (e non solo) diventa realtà…

E poi c’è il banco rosticceria dal quale proviene un invitante profumino di ali di pollo, fritte, arrosto, in tutte le salse, che aspettano solo di riempire i giganti box fai da te per il take away.

Il Paradiso delle torte

E vogliamo parlare della parte dedicata alla forneria e pasticceria? Tutte quelle torte, le classiche torte colorate, glassate, che almeno una volta nella vita devon esser assaggiate, anche se il sapore potrebbe esser una delusione. Burro e zucchero, ovunque, stucchevoli dopo un morso, ma da provare.

E poi ancora quei bellissimi cupcakes, o muffin o slices o biscotti, donuts che per ogni festività sono decorati a tema. Con ragnetti, ragnatele, fantasmi e mostri per Halloween, con la bandiera americana e gli sprinkles a stellina per il 4 luglio. Con alberelli, Babbo Natale e renne per Natale e così via.

E poi le deliziose torte homemade, le classiche apple pie, pumpkin pie, cherry pie, carrot cake. Dal formato mignon a 50 cents, perfette per la colazione e per esser portate a casa come ricordo, a quelle formato famiglia, da gustarsi con gli amici in motel, o in spiaggia, o nei parchi, o semplicemente sdraiati in mezzo a quella lunga hwy nel deserto, in cui non passerà nessuno per ore ed ore.

Quale dolcetto assaggereste? Ditemi un po’ se non sembra davvero di essere a Wonderland…

E cosa nascondono invece i banchi frigo?

Passiamo poi agli infiniti banchi frigo, con ogni genere di prodotto pronto per esser semplicemente scaldato, in forno o nel microonde. Dalle colazioni con pancakes waffles, puppies, eggs and bacon, dal formato singolo ai pacchi scorta che nemmeno entrerebbero nel mini congelatore che ho a casa.

E poi mac and chesse, linguini alfredo, paste con sughi impensabili che spesso vogliono assomigliare a quelli italiani, con scarsi risultati ma gustosi ugualmente.

E ancora carne, contorni, pesce, mini hamburger, pizze strane, pasti di tutte le cucine etniche che si possano desiderare. Cinese, giapponese, indiana, messicana, thailandese, vegana, vegetariana

Avete una voglia strana improvvisa?!? Qui state certi che la soddisferete ad ogni ora del giorno e della notte.

E le bibite XXL ai gusti più impensabili?

Cosa dire invece quando ci troviamo ad attraversare i corridoi con le bottiglie enormi di bibite? Solo di Fanta (che ha un sapore molto diverso dalla nostra) ce ne sono almeno 10 gusti differenti e dai colori psichedelici.

E’ incredibile ma ogni volta scopro un aroma di qualche frutto esotico che non ho mai sentito. Spesso mi faccio ammaliare dalla novità e rimango fregata da qualcosa di troppo dolce o da un the gassato, ma il mio amore l’ho trovato anche qui.

La Lemonade della Minute Maid, soprattutto quella alla fragola. Inutile dirvi che ne abbiamo sempre una scorta con noi in auto.

Lemonade fedele compagna di on the road fare la spesa al Walmart in America
Lemonade fedele compagna di on the road ( e baby carrots)

Recentemente Dome ha scoperto anche un delizioso succo arancia e fragola. In uno di quei mega contenitori da almeno 5 litri che si vedono nei telefilm. I soliti che contengono il latte che le famiglie americane (almeno nelle fiction) si scolano al mattino direttamente dalla bottiglia. Ed io che duro fatica semplicemente a metterli nel carrello…

Biscotti, cereali, snack dolci, caramelle…

E gli scaffali dei dolci? Dei biscotti e dei cereali per le colazioni? Da perderci la testa… I fruit loops coloratissimi e dolcissimi per iniziare la giornata con il buon umore, hanno almeno 100 varietà diverse. Io ho fatto scorta di quelli con gli unicorni stampati sulla scatola!

Non possono mancare gli Oreo ai gusti più impensabili: al burro di arachidi, ai marshmallow, alla menta, alla Red Velvet e addirittura all’anguria…. Ammetto che non ne vado matta, ma immancabilmente ogni anno una confezione ad un gusto stravagante deve essere mia.

E gli snack al cioccolato? Conoscete i Reese’s? Sono famosi per il mix di burro d’arachidi salato in contrasto con la dolcezza del cioccolato al latte. Hanno mille forme e qui le trovate tutte. Piccole praline, bastoncini, tortine, singole o in confezioni come sempre XXL che spopolano soprattutto durante le feste come Halloween.

Il Walmart è anche il Paradiso per i pasticceri

Pasticceri amatoriali che magari vivete in piccoli paesi, quante volte avete avuto difficoltà nel reperire qualche ingrediente per personalizzare le vostre creazioni? Al Walmart c’è sicuramente qualcosa che non sapevate esistesse anche in questo settore. Miriadi di farine, glasse già pronte, sprinkles, coloranti, glitter alimentare…

E avete mai provato le gelatine o i pudding in polvere istantanei di Jell’o? Il budino al pistacchio è di un verde fosforescente che fa quasi spavento, ma incredibilmente sfizioso, con la granella croccante.

Anche le gelatine in quanto a colori psichedelici non scherzano. Se ne trovano in polvere in comodi pacchettini leggeri da portare a casa per replicare con gli amici i classici shottini alcolici dei film dei liceali. O più semplicemente per farcire ottimi dolci.

Jell'o e dolcezze varie dal Walmart fare la spesa in America
Jell’o e dolcezze varie dal Walmart

Sono anche già pronte al banco frigo, in comodi bicchierini che mi salvano spesso, quando durante un lungo viaggio in auto sento la necessità di qualcosa di sfizioso ma nn troppo calorico. Io scelgo sempre la versione light con pochissime calorie (almeno spero).

Potrei anche aprire un lunghissimo capitolo per le tisane. Vi dico solo che quelle “Sleeping time” hanno un’efficacia spaventosa.

Salse, condimenti, lattine
fare la spesa al Walmart

Mi limito ad un breve elenco anche per salse, condimenti e spezie di tutte le cucine del mondo. Ho scoperto gli aromi in polvere al cheddar e bacon e alla salsa ranch per i pop corn e fatto scorta del preparato per la salsa gravy, per i corn muffin e di gelatine ai mirtilli per accompagnare il tacchino del Ringraziamento.

Dalla Florida abbiamo anche portato a casa 2 panetti da 2 kg di formaggio cheddar per i mac and cheese, zuppe già pronte, chili e addirittura il nostro amato clam chowder.


Quello che succede a noi ogni volta che entriamo in in Walmart è pura magia… Riusciamo a riempire sempre un carrello intero e invece dei pasti sostanziosi per la sera, acquistiamo un sacco di robe assurde che finiranno in valigia per sentire meno la nostalgia a casa.

Fare la spesa "pazza" al Walmart in America
Fare la spesa “pazza” al Walmart in America

Poi però a fine giornata, ci accomodiamo nel tavolino del nostro appartamento, o in quello del motel o sul letto e fingiamo che quella sia la nostra routine, la nostra vita quotidiana. E i mac and cheese sono i nostri compagni più fedeli.

Mac and cheese e Linguini Alfredo per cena fare la spesa al Walmart in America
Mac and cheese e Linguini Alfredo per cena

Spese pazze al Walmart in America: non solo food

Descrivere ogni particolarità dei reparti food di un Walmart o di un qualsiasi supermercato americano, potrebbe portarci via ore ed ore di descrizione, un po’ come quando ci troviamo lì di persona. Passiamo così a curiosare anche in altri reparti, iniziando dalla parafarmacia, che solitamente è vicina all’entrata.

Parafarmacia

Scoprirete che esistono medicinali in una quantità di varianti inimmaginabile, dalle marche conosciute anche in Italia, dalle grandi case farmaceutiche alle sottomarche molto più economiche e in formati giganti.

Io devo ammettere che ne faccio sempre scorta negli Stati Uniti tanto da esser sistemata fino al viaggio dell’anno successivo. Ibuprofene, fermenti lattici, gel per dolori muscolari, Vicks e le immancabili pastiglie per il reflusso gastrico colorate e fruttate, molto piacevoli da ingerire e spesso anche utili, considerando le nostre scorpacciate.

Vitamine, energizzanti, caramelle per tosse e mal di gola e spray per problemi respiratori. Hanno uno strano effetto anestetizzante ma sono efficaci in pochi minuti.

Il tempo volerà anche in questo reparto, ma se non necessitate di particolari medicinali, qui il risparmio è assicurato e quindi è una tappa obbligatoria.

Ovviamente non sono un medico e non ho competenze specifiche per poter dire se e come possano esser meglio o peggio di altre. Ma non metto in dubbio la loro efficacia immediata, avendole provate quasi tutte.

Reparto Profumeria
fare la spesa al Walmart in America souvenir profumeria
Souvenir dalla profumeria del Walmart

Accanto al reparto farmacia non può mancare quello profumeria. Se amate i prodotti per il corpo, per il viso e per il make-up potreste non uscirne più.

Brand unici, profumi, creme, prodotti per capelli professionali e non, che risolvono qualunque tipo di esigenza. E in America, non c’è bisogno di fare acquisti online se per caso vi viene voglia di farvi un colore insolito ai capelli. Qui è assolutamente normale trovare un pinkissimo, un violet, un blue o green, insieme ai classici colori.

E i prezzi, per quanto ultimamente il cambio non sia più favorevole, sono molto più bassi rispetto all’Italia. Sempre che quei prodotti siano reperibili anche qui.

Il reparto accessori per animali
Fare la spesa in America anche per il proprio cane al Walmart
Fare la spesa in America anche per il proprio cane – Walmart

Adesso passiamo nel reparto animali, dove ogni volta mi perdo. Praticamente è come il nostro Arcaplanet, ma incorporato al supermercato. Cucce, trasportini, giochi, accessori e anche ogni tipo di cibo e medicinale per i nostri amici a quattro zampe.

Solo qui son riuscita ad acquistare marche e prodotti introvabili in Italia, per la pulizia del mio cane e per calmarlo durante i viaggi in auto. E anche un reparto intero di abiti particolari: da squalo, ragno, tartaruga o da supereroe. Come potrebbe mancare qualcosa per loro?

Walmart e il reparto casalinghi

Nel reparto per la casa, dall’arredo ai tessili, agli elettrodomestici ai soprammobili, ci sarebbe da impazzire. Purtroppo però lo visito meno approfonditamente perché essendoci prodotti più voluminosi, mi mangerei le mani non potendoli portare a casa e preferisco non vederli.

L’ultima volta in Florida, siamo stati almeno mezz’ora di fronte ad un intero scaffale pieno di Yankee Candles, originali e di altre marche molto più economiche, ma ugualmente ammalianti perché sconosciute in Italia.

Abbigliamento e gioielli al Walmart

Come potrebbe mancare un reparto bigiotteria e abbigliamento? A prezzi concorrenziali ci si può vestire per ogni occasione, ma proprio tutte! Io ne approfitto sempre per far scorta di caldi pigiami a forma di animale o in tema natalizio oppure di abitini leggeri per il mare dalle fantasie più disparate.

Quello che potrebbe sembrarci più strano, troppo colorato o fantasioso, qui è pura normalità. Ed è il mio Paradiso!

Reparti tematici: Natale, Halloween, 4th of July e Thanksgiving, non manca niente

L’ultima cosa fantastica del Walmart? Di qualunque cosa si parli, accessorio, cibo, arredo per la casa, lo troviamo dal più sobrio al più stravagante e per ogni genere non manca mai qualcosa con la bandiera americana.

Così come durante l’anno, tutto, ma proprio tutto, è a tema delle varie ricorrenze. Per Natale un’intero magazzino sembrava il villaggio di Babbo Natale. E per Halloween ogni vostro desiderio può trasformarsi in un abito o in una decorazione mostruosa, tutto lì, in un unico posto, al Walmart.

Forse noi siamo esagerati, ma amiamo perderci tra quegli scaffali, curiosare e lasciarci conquistare da tutte quelle stranezze.

Ci dividiamo e siamo spesso costretti a ritrovarci con un telefonata, carichi di cose che ogni anno scopriamo per la prima volta, oltre ai nostri acquisti fidati.

Il Walmart per noi è uno dei simboli per eccellenza del nostro viaggio in America, dove tutto ciò che desideriamo prende forma e lo fa in taglia XXL.

Anche voi siete soliti fare la spesa al Walmart in America? Preferite altre catene o solo ristoranti? Se non vi è mai capitato vi consiglio di farci un salto, ma attenzione: crea dipendenza!

Dove trovate il Walmart negli Stati Uniti

Raramente li troverete al centro delle grandi metropoli: sono più concentrati nelle periferie. In alcuni stati dominano le altre catene, altrettanto ammalianti, ma se volete esser sicuri di imbattervici lungo il percorso, lo store finder sul loro sito potrà esservi d’aiuto! E curiosate anche nelle store online, già che ci siete…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.