Categorie
California Stati Uniti

Cosa fare al Griffith Park di Los Angeles

Cosa fare al Griffith Park di Los Angeles? Considerate che è il parco municipale più vasto della città ed oltre al più famoso Osservatorio Griffith nasconde tante attrazioni e attività interessanti.

1.Griffith Observatory
2. Autry Museum of the American west
3. 85 km di sentieri
4. Sunset Ranch Hollywood: tour a cavallo
5 Bonus tip: gli Studios

Cosa vedere al Griffith Park di Los Angeles

1.Griffith Observatory

Inizieremo il tour proprio dall’Observatory Griffith,(l’unica attrazione dell’area da noi visitata) dal quale si gode di una vista mozzafiato sullo skyline e sull’intera area metropolitana della Città degli Angeli.

cosa fare al Griffith Park skyline Los Angeles
Skyline di Los Angeles dal Griffith Observatory – Griffith Park

Se credete che trovarvi in mezzo ai grattacieli di Los Angeles possa farvi sentire piccoli e impotenti, ancora non avete assaporato lo stupore nel vedere la città ai vostri piedi, in lontananza, infinita.

Per una delle più belle vedute sia in notturna che di giorno recatevi al 2800 east Observatory Road.

Godetevi la bellezza dell’area verde che circonda l’iconico palazzo con le 3 cupole, alla sua destra scoverete anche la Statua di James Dean, dietro al quale farà capolino la scritta Hollywood.

cosa fare al Griffith Park statua di James Dean
Statua James Dean – Cosa vedere al Griffith Park

E poi perdetevi al suo interno per scoprire tutti i segreti della volta celeste e dell’Universo.

Gli spettacoli al Griffith Observatory

Il Leonard Nimoy Event Horizon Theater offre spettacoli gratuiti accogliendo quasi 200 persone. Gli show solitamente durano 25 minuti e iniziano ogni ora, l’ingresso avviene 10-15 minuti prima, con assegnazione dei posti in ordine di arrivo.

Come si può facilmente dedurre il teatro è dedicato allo scomparso attore che ha interpretato Spock nella Serie di Star Trek.

Il programma è sempre ricco di novità per questo consiglio di informarsi direttamente al loro sito sulle varie proposte.

Le varie sale ed esposizioni all’interno dell’Osservatorio Griffith

Una volta entrati dal portone centrale si accede alla W.M. Keck foundation Central Rotunda.

Qui è esposto un enorme pendolo di Focault circondato da opere di Hugo Ballins, rappresentanti mitologia, costellazioni e zodiaco e ben 8 pannelli dipinti rappresentanti l’evoluzione della scienza.

Nella sala a sinistra, la Wilder hall of the eye, l’attenzione si focalizza sull’osservazione della volta celeste e sull’evoluzione degli strumenti utilizzati nonchè sull’impatto che ha avuto nel corso del tempo sulla società. La bobina di Tesla e la Camera oscura sono affascinanti da vedere.

Dalla parte opposta, la Ahmanson hall of the sky è interamente dedicata al Sole e ai suoi effetti sulla vita dei pianeti, con particolare attenzione al nostro. A disposizione di tutti i visitatori, uno spettroscopio, uno spettroelioscopio e tre telescopi solari che riflettono l’immagine live del sole.

cosa fare al Griffith Park osservazione live del sole - Griffith Observatory
Osservazione live del Sole – Griffith Observatory

Anche nelle sale più piccole di collegamento gli spazi sono interamente dedicati ad esposizioni: ci sono vari pezzi di meteoriti e roccia lunare ed altri interessanti pannelli esplicativi.

I Telescopi pubblici al Griffith Observatoty

Una volta giunti sulla sommità dell’osservatorio, dopo aver appreso tutti i segreti dell’Universo sarete pronti per osservarlo per mezzo dei due telescopi pubblici. La fila purtroppo è sempre piuttosto lunga.

cosa fare al Griffith Park volontari con i telescopi nel parco antistante al Griffith Observatory
Volontari con i telescopi nel parco antistante il Griffith Observatory – Griffith Park

Una volta al mese, di sabato i volontari della Los Angeles Astronomical Society, Los Angeles sidewalk astronomers e the Planetary Society occupano il prato con i loro strumenti, offrendo lezioni e dimostrazioni. Se siete fortunati di trovarli lì, approfittatene!

Dove parcheggiare per raggiungere il Griffith Observatory

cosa fare al Griffith Park parcheggi e sentieri
Parcheggi e sentieri al Griffith Observatory

Proprio di fronte al parco verde di ingresso all’osservatorio c’è un parcheggio, non troppo grande e nemmeno economico (6 dollari l’ora circa). Nel periodo estivo raggiungerlo in auto può però essere complicato, sia per la scarsità di parcheggi sia per il traffico intenso e le lunghe file che si vengono a creare.

Stessa cosa succede per la West Observatory Road e la Western Canyon Road.

N Vermont Canyon Road può essere invece una valida alternativa ed è anche gratuito, dovete però essere disposti a farvi una bella passeggiata e soprattutto controllare che non ci siano eventi al Greek Theater.

Orari e prezzi dei biglietti

L’ingresso all’interno dell’osservatorio è gratuito, solo gli spettacoli a tema scientifico nel Samuel Oschin Planetarium sono a pagamento.
L’unico giorno di chiusura è il lunedì (e tutte le festività nazionali), dal martedì al venerdì fa orario 12-22, il sabato e la domenica 10-22.

2. Autry Museum of the American west

All’estremità nord orientale del Griffith Park l’Autry Museum of the American West, è dedicato interamente alla sparatoria dell’Ok Corral.

Prende il nome da Gene “The Singing Cowboy” Autry, per l’aiuto che fornì per la sua apertura nel 1988. Qui si ripercorre la storia del west, con esposizioni di cimeli riguardanti quel periodo.

3. 85 km di sentieri

cosa fare al Griffith Park Hollywood sign e sentieri visti dal Griffith Observatory
Hollywood sign e sentieri visti dal Griffith Observatory

Il Griffith Park in tutta la sua estensione è percorso da ben 85 km di sentieri. Potete avventurarvi lungo quello che vi farà raggiungere il Griffith Observatory dal Greek Theatre, dove i parcheggi sono più facili da trovare o scegliere tra le tante opzioni a vostra disposizione.

Sapete che si possono raggiungere le Caverne Bronson, la bat caverna della serie TV Batman degli anni ’60 e set di un lunghissimo elenco di film e telefilm tra cui anche Star Trek?

Il Ferndell invece è uno dei sentieri più suggestivi immerso nella vegetazione tropicale. E poi come farsi scappare la scritta di Hollywood? Ci sono vari percorsi da seguire per avvicinarsi…

cosa fare al Griffith Park Hollywood Sign
Hollywood Sign in lontananza – Osservatorio Griffith – Griffith Park

4. Sunset Ranch Hollywood: tour a cavallo

Non lontano dall’Hollywood Sign, una emozionante esperienza per avventurarsi tra i sentieri del Griffith Park potrebbe esser grazie ad una gita a cavallo partendo dal Sunset Ranch Hollywood.

Da qui potrete raggiungere la scritta in un tour di un’ora attraversando le colline ricoperte di arbusti o scegliere percorsi più lunghi per vedute mozzafiato sulla città di Los Angeles.

5 Bonus tip: gli Studios

Nell’area che circonda le colline del Griffith Park, sono dislocati anche la maggior parte degli Studios di registrazione.Warner Bros Studios (la nostra scelta, cliccate sul link per saperne di più), Burbank Studios, Walt Disney Studios, Abc studios e Dreamworks Studios e poco più distanti anche gli Universal Studios.

Warner Bros Studios Tour cosa fare al Griffith Park
Warner Bros Studios – Nelle vicinanze del Griffith Park

Potete anche approfittarne per cercare i biglietti che vi faranno partecipare direttamente come pubblico a qualche sit com o programma televisivo. In questo sito trovate tutte le info utili e i link per tentare di accaparrarvi un posto in platea.

>Per saperne di più sulla nostra visita al Griffith Park, vi invitiamo a leggere anche il diario di viaggio.

2 risposte su “Cosa fare al Griffith Park di Los Angeles”

E’ davvero molto bello, purtroppo spesso si visita solo il più conosciuto Griffith Observatory (come abbiamo fatto noi) ma le attività da fare sono tante e molto interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *