Categorie
Stati Uniti Usa Friends

Intervista a Francesca di Vola con Francesca

Eccoci di nuovo a presentarvi un’altra ragazza che ha realizzato l’American Dream: oggi vi proponiamo l’intervista a Francesca, hostess di volo, che da 10 anni abita a Miami Beach ed ha recentemente aperto un canale YouTube e relativi social, Vola con Francesca.

Ciao Francesca, parlaci un po’ di te. Da quanti anni sei negli States? Cosa ti ha portato lì?

L’amore per gli USA scoppiò a 14 anni quando mia madre mi portò per la prima volta alla scoperta di New York, Boston e dintorni. A 17 anni andai a fare la quarta superiore in USA e al mio rientro in Italia sapevo che avrei fatto di tutto per vivere negli Stati Uniti, così dopo 12 anni di tentativi, vinsi finalmente la lotteria della Green Card e nel 2011 volai a Miami con un biglietto di sola andata.

Qual è l’aspetto che più ami del tuo lavoro?

Amo sentirmi utile e sapere che sono a bordo per garantire la sicurezza del mio equipaggio e dei passeggeri. Amo il fatto che ogni volo è sempre un’esperienza nuova e non sarà mai uguale a quello di prima anche volando la stessa tratta ogni giorno. E poi ovviamente diciamo la verità… amo volare gratis 🤣

C’è un luogo comune riguardante il tuo lavoro che ti senti di voler sfatare?

Quando la gente dice “sicuramente avrete un fidanzato in ogni aeroporto”. Prima di tutto sono felicemente sposata, e anche fossi single le soste di solito sono brevi quindi chi ha tempo di avere un fidanzato in ogni aeroporto? 🤣

foto di Francesca di Volaconfrancesca per la nostra intervista
Foto di Francesca @ volaconfrancesca

Qual è l’aneddoto più divertente e quello più imbarazzante che ti è capitato in volo?

Quello più imbarazzante è anche il più divertente: tanti anni fa (quando lavoravo per Volare Airlines) mi si impigliò la gonna nel bracciolo di un sedile e si squartò in 2. Per fortuna da brava assistente di volo stile Mary Poppins, avevo un kit da cucito in borsa quindi mi chiusi in bagno a ricucirla seduta sul wc.

Cosa ti ha spinto ad aprire un canale come il tuo?

Quando scoppiò il Covid in USA (marzo 2020) la mia compagnia cancellò subito l’80% dei voli e offrí aspettativa a tutti noi. Una volta tornata a volare a novembre 2020, ho voluto documentare com’è cambiato il mondo aeronautico e l’ho fatto principalmente per tenere una specie di diario per me, ma poi vedendo l’interesse di tanti amici e colleghi, ho voluto condividere su YouTube.

Come ti trovi negli Stati Uniti?

Dire Stati Uniti è molto generico. Io mi sento a casa mia solo a Miami Beach e non vivrei mai da nessun altra parte! La mia relazione con gli USA a volte è di amore/odio, ma con gli anni ho imparato ad accettare le differenze e mi sono abituata alla mentalità completamente diversa da quella italiana.

Qual è l’aspetto che più ti piace degli States e quello che ti piace meno?

La cosa che mi piace di più è che in USA non discriminano per età, sesso o per aspetto fisico quando ci si candida per una posizione lavorativa.

La cosa che mi piace meno è il sistema sanitario. Finché si è giovani e sani non ci si pensa, ma quando poi se ne ha bisogno, ci si accorge che è veramente triste il fatto di non avere diritto a certe cure se non si ha una buona assicurazione medica. Per fortuna io e la mia famiglia abbiamo una buona copertura tramite il mio lavoro, ma tanti non hanno la mia fortuna.

Conosci e frequenti altri italiani a Miami o la tua cerchia di amicizie è formata prevalentemente da americani?

A Miami Beach siamo solo italiani ed europei… Tutti i miei amici sono italiani e non conosco nessun americano (a parte mio marito). Ovviamente ho tanti conoscenti americani, ma i miei amici sono Italians.

Come sono visti secondo te gli italiani in America?

Sicuramente cambia da stato a stato e anche da città a città. Nelle grandi metropoli non ci “fila” nessuno perché siamo in tanti, ma se andiamo negli stati centrali veniamo un po’ visti come statue rare da museo mai viste prima.

Qual è la città o lo stato in cui vorresti abitare negli States (ammesso che ci sia)?

Miami Beach per sempre, non escudo di cambiare idea tra 20 anni quando sarò più vecchia, ma per ora adoro il caos e il traffico di Miami.

Dati gli ultimi avvenimenti in Campidoglio, che aria si respira adesso in America?

No comment.

Intervista a Francesca di Vola con Francesca
Foto di Francesca @volaconfrancesca

Quali sono i canali social che utilizzi, dove i nostri lettori potranno seguirti?

Youtube: Vola con Francesca
Facebook: Vola con Francesca
Instagram: volaconfrancesca

Ringraziamo Vola con Francesca per la sua disponibilità a partecipare alla nostra intervista e soprattutto perché ci permette di continuare a volare attraverso i suoi video e di sentire un po’ meno la mancanza degli aeroporti, del mondo visto dall’alto, degli oblò e di quegli scomodi sedili dell’aereo, su cui ora vorremmo tanto sederci di nuovo, come fossero un lussuoso trono.

Francesca vi aspetta ogni giorno in un luogo diverso, in diretta sui suoi social e ultimamente anche come ospite della trasmissione “Il Mondo Insieme” di Licia Colò.

Usa Friends

Intervista a Marina di Il gusto in viaggio: gli Usa con i bambini

Usa Friends

Intervista a Giada e Giuseppe di “A plus intorno al mondo”

Stati Uniti Usa Friends

Intervista a Morena Librizzi Travel Writer

Stati Uniti Usa Friends

Intervista ad Arianna di World in Technicolor: lavorare nei parchi Disney in Usa

Stati Uniti Usa Friends

Intervista a Monica Socci: dalle Marche a Phoenix in Arizona

Stati Uniti Usa Friends

Intervista a Giada Bravo di La mia California

Stati Uniti Usa Friends

Intervista a Francesca di Vola con Francesca

Stati Uniti Usa Friends

Intervista a Kiara Di Paola di New York City 4 All – Guida italiana a Nyc & much more

8 risposte su “Intervista a Francesca di Vola con Francesca”

Seguo Francesca da un po’, ti cattura per la sua dolcezza, spontaneità, professionalità. Adoro le sue dirette e video, ancora di più perché non possiamo volare.

Buongiorno Angela, grazie per aver lasciato un tuo commento. Non potevi descrivere meglio quello che anche noi pensiamo di Francesca. E’ davvero piacevole seguirla e in questo periodo ci aiuta tanto, facendoci volare con lei e mantenendoci connessi con gli Stati Uniti.

Francesca è una grande, in tutto. Oltre che una assistente di volo molto preparata, con tanta esperienza alle spalle (e altre esperienze), è una donna molto bella, dolce e simpatica.

Buongiorno Guglielmo, grazie per averci lasciato il tuo commento. Anche se non conosciamo Francesca di persona siamo totalmente d’accordo con te, per questo la seguiamo molto volentieri e abbiamo scelto di conoscerla e meglio, con la speranza di riuscire ad incontrarla presto.

Eh sì sicuramente Francesca oltre alla bella dose di fortuna, è stata anche brava nel saperla cogliere e nell’impegnarsi per realizzare il suo sogno e la vita che desiderava.

A Francesca gliel’ho anche detto ( su YouTube) della sua semplicità, vorrei aggiungere la ” classe” che sprizza anche per strada 😃 per non dire ” a bordo”.
Ha inseguito un sogno e la fortuna aiuta gli audaci

Buonasera Sandro, bellissime parole nei confronti di Francesca. Siamo totalmente d’accordo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *