Categorie
Altro Curiosità

Biglietto per andare su Marte: parti anche tu nel 2026

Il 18 febbraio 2021, il rover Perseverance, dopo un viaggio iniziato il 30 luglio 2020, è atterrato su Marte, all’interno del cratere Jezero, e con lui, quasi 11 milioni di nomi, di tutti coloro che hanno fatto richiesta del biglietto proprio per andare sul Pianeta Rosso.

E considerando la situazione che stiamo vivendo, abbiamo deciso di prenotarci anche noi per la prossima missione del 2026.

No, purtroppo non partiamo davvero, ma grazie all’iniziativa (seria e reale) della Nasa, anche i nostri nomi saranno portati su Marte, insieme a quelli di altri milioni di partecipanti.

Un modo simpatico per avere un biglietto di viaggio tra le mani, in un momento in cui quello della Nasa sembra il più concreto di tutti.

In che modo la NASA ha raccolto i nomi di chi desiderava andare su Marte?

Con l’iniziativa “Send Your Name to Mars”, la Nasa ha invitato chiunque, in tutto il mondo ad inviare i propri dati per volare sul rover.

Ed ha ricevuto un totale di 10.932.295 nomi, che adesso si trovano sulla superficie di Marte, inseriti in tre microchip della dimensione di un’unghia.

Considerando il successo che ha avuto, sono già state riaperte le iscrizioni per il 2026.

Come fare per partecipare alla prossima missione e ottenere il proprio biglietto per andare su Marte?

L’iniziativa è molto semplice. E’ sufficiente collegarsi al sito Send Your Name to Mars e compilare un breve form, con nome, cognome, nazione, codice postale e indirizzo email.

Biglietto per andare su Marte Nasa 2026
Biglietto per andare su Marte – Iniziativa Send your name to Mars -Ufficiale Nasa

Immediatamente si ottiene il proprio biglietto personalizzato, già pronto da scaricare in pdf, da stampare o da condividere in codice html.

Dal sito potrete recuperare in ogni momento il vostro biglietto, controllare nella mappa del mondo in tempo reale quante altre persone da ogni stato voleranno con voi e restare aggiornati sulla missione attuale.

Alla data di oggi, ben 668,338 italiani si sono già iscritti, ma in cima al podio delle prenotazioni spiccano la Cina con 3,880,876 partecipanti e gli Stati Uniti con 2,544,196.

Perseverance ha portato su Marte anche 5 omaggi speciali

Nel microchip, oltre ai nomi, Perseverance ha portato su Marte 155 saggi di studenti che avevano partecipato al contest “Name the rover” (vinto da un adolescente della Virginia, Alex Mather) e a quello per scegliere il nome del piccolo elicottero “Ingenuity”.

Sono arrivati sul Pianeta Rosso anche una placca in onore delle sonde Pioneer 10 e 11 (lanciate nello spazio negli anni ’70), raffigurante Sole, Terra e Marte e la scritta “Explore as one” in codice morse e una placca in alluminio con il bastone di Asclepio che sorregge la Terra, per omaggiare gli operatori sanitari che stanno fronteggiando l’epidemia covid-19.

Anche un pezzo di meteorite è tornato su Marte insieme ad una meridiana con le immagini delle forme di vita primordiali.

Come sono stati creati i microchip che porteranno i nostri nomi su Marte?

All’interno del Jet Propulsion Laboratory della NASA ciascun nome viene stampato sui microchip dal macchinario”E-beam”, utilizzando un fascio di elettroni.

Le dimensioni dei tratti sono più piccole di 1 micron (la millesima parte del millimetro).

Allora che ne dite, siete pronti al prossimo lancio?

Noi aspettiamo con trepidante attesa il nostro turno.

Magari proprio nel 2026 riusciremo ad assistere di persona al lancio del prossimo rover, dalla base Nasa di Cape Canaveral, in Florida.

Sapevate che si può visitare? E l’esperienza è davvero entusiasmante…

Kennedy Space Center Cape Canveral - Florida - biglietto per andare su Marte Nasa
Kennedy Space Center Cape Canveral – Florida

Noi ci siamo stati e vi invitiamo ad un tour virtuale attraverso la nostra visita al Kennedy Space Center.

8 risposte su “Biglietto per andare su Marte: parti anche tu nel 2026”

Ciao Nadia, sei partita con il primo lancio? Fra qualche anno arriviamo anche noi…e nel frattempo aspettiamo il tuo saluto ;P

Ciao Eliza, con questo modo particolare puoi sicuramente dire di esserci andata 😉 hai già fatto il tuo biglietto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *