Categorie
Austria Vienna

Dove mangiare piatti tipici ed economici a Vienna

Consigliare dove mangiare a Vienna non è sicuramente un’impresa semplice. Vienna ha un’offerta così vasta di ristoranti, pub, bar, pasticcerie e minuscoli locali di street food che c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Cucine etniche, snack veloci e sfiziosi, piatti della tradizione… in ogni quartiere di Vienna ce n’è per tutti i gusti.

In questo articolo voglio però consigliarvi quei locali che ho testato e approvato, dove mangiare i migliori piatti tipici viennesi serviti in abbondanti porzioni ma senza spendere troppo.

Pronti ad avere l’acquolina in bocca?

Dove mangiare tutti (o quasi) i migliori piatti tipici a Vienna in un posto solo

Inizio con il presentarvi qualche ristorante viennese in cui vengono serviti tutti i principali piatti viennesi, dal salato al dolce.

Heindl’s Schmarren & Palatschinkenkuchl

In cima alla mia lista dei migliori ristoranti viennesi c’è Heindl’s Schmarren & Palatschinkenkuchl, con gli ottimi piatti tipici e l’atmosfera autentica.

E’ un locale molto caratteristico, situato in Grashofgasse 4, a pochi passi dalla fermata della metro di Schwedenplatz

L’attività è aperta dal 1977 e non ha mai smesso di coccolare i clienti servendo i migliori prodotti al 100% austriaci e piatti tradizionali, in un piacevole patio all’esterno o nell’accogliente sala interna.

Qui vi aspettano deliziose specialità: gulasch, wienerschnitzel, spätzle, pollo fritto, frittelle dolci e salate, kaiserschmarren, Schneenockerl palatschinken. E si possono creare combinazioni a piacere per assaporare più pietanze contemporaneamente.

Heindl’s Schmarren & Palatschinkenkuchl dove mangiare piatti tipici a Vienna Crepes salate
Palatschinken (crepes) salate – Heindl’s Schmarren & Palatschinkenkuchl – Vienna

Il costo di ogni piatto va dai 10 ai 15 euro e le porzioni sono davvero abbondanti, spesso già predisposte per esser condivise. 

L’ideale è infatti scegliere più portate da assaggiare con gli amici per provare un po’ di tutto, come ho avuto la fortuna di fare io. Ne uscirete sazi e molto soddisfatti.

A coronare la piacevole esperienza, il servizio eccellente, il personale sorridente ed accomodante ed i menù anche in italiano, dettaglio molto importante per capire immediatamente cosa ordinare.

Lugeck

Gulash da Lugeck - dove mangiare a Vienna
Gulash da Lugeck – Vienna

Un altro locale in centro a Vienna, dove mangiare dal salato ai dolci tradizionali è Lugeck. Si trova a pochi passi dal precedente, in via Lugeck 4 ed è facilmente riconoscibile per l’enorme statua di Gutenberg di fronte all’ingresso.

Qui potrete assaggiare le classiche wiener schnitzel, il gulasch, alcune varietà di zuppe e piatti classici di carne alla griglia

Wiener Schnitzel da Lugeck - Vienna dove mangiare
Wiener Schnitzel da Lugeck – Vienna

La scelta di dolci è un po’ ridotta rispetto al precedente ma ugualmente invitante. Come resistere a knödel dolci, girelle alla cannella, strudel e torte al cioccolato?

La qualità è davvero buona ed anche qui le porzioni sono piuttosto abbondanti. Non posso però lodare l’accoglienza perché i camerieri dovrebbero ricordarsi prima di tutto di esser cortesi e qui non è stato così. Spero che sia stata solo una giornata sfortunata ma credo sia giusto avvisarvi di questo inconveniente.

Se insieme a bocconi squisiti siete disposti a buttar giù un po’ di maleducazione, vi consiglio ugualmente di andarci!

Dove mangiare la Wiener Schnitzel a Vienna

Uno dei motivi per cui avete deciso di visitare Vienna è forse per assaggiare uno dei piatti tipici per eccellenza, ovvero la Wiener Schnitezel?

Come avrete notato è inclusa nel menù di qualsiasi ristorante che offre cucina austriaca, ma se volete che mangiare la Wiener Schnitzel sia per voi una vera e propria esperienza memorabile vi consiglio un paio di locali dai quali uscirete esterrefatti.

E non tanto per la bontà (che è senza dubbio indiscutibile) ma per le dimensioni!

XXL Restaurant Leopoldauer Alm

La posizione di questo ristorante non è centrale e questo potrebbe farvi preferire altre opzioni, ma se volete mangiare una porzione colossale di Wiener Schnitzel non troverete un’alternativa migliore in tutta Vienna… Non per altro il locale si chiama XXL!

Si trova a qualche centinaio di metri dalla fermata della U1 Aderklaaer Strasse, a circa 20 minuti in metro da Stephansplatz.

All’esterno nemmeno si nota, ma non appena entrati la coinvolgente e calda atmosfera degli arredi in legno, dei cimeli alle pareti e i camerieri con gli abiti tipici vi faranno già pregustare l’ottima serata.

Il menu ha una vasta scelta di piatti tipici, hamburger e appetizers, ma la regina indiscussa è ovviamente la schnitzel, di vitello, pollo o maiale e le sue dimensioni colossali.

Con poco meno di 30 € ve ne serviranno una che è grande quasi due volte il piatto da portata. Io e Dome ci abbiamo abbondantemente cenato e quella avanzata che abbiamo portato a casa, è bastata per altri due pasti…

Senza dubbio ci siamo tolti la voglia in grande stile.

Gasthaus Kopp

Anche Gasthaus Kopp è leggermente fuori dai classici itinerari turistici, ha un’atmosfera autentica e prezzi concorrenziali.

E’ così tanto in voga che vi consiglio di prenotare con largo anticipo anche durante la settimana. Io purtroppo ancora non ho avuto il piacere di provarlo proprio per questo motivo, ma mi è stato fortemente raccomandato da chi abita a Vienna. Qualità e quantità non vi deluderanno!

Si trova in Engerthstraße 104, nella zona a nord di Vienna, vicino alla Millennium Tower.

Dove mangiare i famosi wurstel a Vienna

Passeggiando per Vienna vi capiterà spesso di esser inebriati dal profumo dei wurstel grigliati al momento nei piccoli chioschi sui marciapiedi in ogni angolo della città.

I classici Frankfurter o le Käsekrainer (con il formaggio), salsicce arrostite, hot dog serviti in un’intera baguette con senape, crauti, maionese, ketchup hanno un richiamo irresistibile…

Il chiosco leggendario è quello in Hohe Markt nel cuore del centro storico di Vienna.

Ma anche i chioschi dei würstel Bitzinger sono tra i più famosi: si trovano in Albertinaplatz (davanti all’Opera di Vienna) e al Prater, vicino alla ruota panoramica.

Da “Zum scharfen Rene“, “Alla renna piccante” in Schwarzenbergplatz 15, potete capire dal nome che troverete il wurstel più piccante di Vienna.

Anche al chiosco Kaiserzeit in Augartenbrücke/Obere Donaustraße i wurstel sono molto richiesti. Qui servono anche i pluripremiati Blunzn (sanguinacci), Gulaschsuppe o Altwiener Suppentopf (la regina delle zuppe austriache).

Questi che vi ho elencato sono solo i più famosi chioschi di wurstel, ma ne troverete ovunque e spesso aperti a tutte le ore.

Apprezzati a colazione così come spuntino notturno, i wurstel sono lo street food viennese per eccellenza.

Da non perdere, soprattutto se cercate un pasto sostanzioso ed economico!

Naschmarkt, il mercato di Vienna con prodotti locali e etnici

Visitare un mercato è indispensabile per capire la vera anima di una città. Ed è per questo che anche a Vienna non può mancare un salto al Naschmarkt: il mercato più famoso in cui poter assaggiare frutta, verdura, formaggi e un’infinità di specialità gastronomiche.

E’ l’ideale per un pasto veloce, ma anche per rilassarsi seduti in qualche ristorante dove abbondano proposte di cucine etniche.

Il sabato si trasforma in un mercato delle pulci e di fiori.

Si trova tra tra Karlsplatz e Kettenbrückengasse ed è facilmente raggiungibile con la metro U1, U2, U4.

Cosa mangiare a Vienna < Clicca qui per scoprire tutti i piatti tipici viennesi

Dove mangiare dolci a Vienna: le migliori pasticcerie

La tradizione dolciaria di Vienna è molto diversa da quella italiana ma ha una vasta offerta di prodotti di alta qualità. Un viaggio a Vienna non è completo senza aver assaggiato una fetta di torta esposta nelle vetrine dei Café o delle pasticcerie.

Sicuramente il loro aspetto è ammaliante, ma a mio parere non è all’altezza del gusto, soprattutto nei locali più rinomati.

Io ammetto che le torte viennesi più buone le ho acquistate nel banco forneria dei supermercati come Billa o Spar, ma l’atmosfera dei classici cafè viennesi è sicuramente imperdibile.

Dove mangiare le Torte viennesi banco forneria dei supermercati a Vienna
Torte viennesi nel banco forneria dei supermercati a Vienna

Per questo vi lascio un elenco delle pasticcerie viennesi che sono considerate le migliori.

Demel

Demel è una delle pasticcerie più famose, per questo c’è sempre una lunga fila. L’atmosfera di altri tempi è un valore aggiunto.

Se siete di fretta provate i kaiserschmarren da asporto. Deliziosi!

Kaiserschmarren to go in Stephansplatz – Vienna

Gerstner

Gerstner K.u.K. Hofzuckerbäcker si trova accanto all’Opera e al Café Sacher ed ha un vasto assortimento di torte e pasticcini che la sigla KuK (imperiale e reale) garantisce esser di elevata qualità.

Cafe Sacher

Cafe Sacher è sicuramente uno dei locali più famosi per assaggiare la celebre Sachertorte. A mio parere è diventato troppo turistico ed i prezzi decisamente alti.

Kurkonditorei Oberlaa

Kurkonditorei Oberlaa è una catena con varie pasticcerie dislocate in vari angoli di Vienna.

Cafe Central

Cafe Central si distingue per la bellissima location: un’enorme ed elegante sala sovrastata da volte affrescate all’interno del Palais Ferstel, una casa padronale ispirata all’architettura veneziana del Trecento.

Qui troverete kaiserschmarren, vari tipi di strudel e di torte esposte ogni giorno in vetrina ed anche specialità viennesi, zuppe, sandwich e piatti vegani.

Pasticceria Aida

Sacher Torte da Aida – Vienna

Aida è un’altra catena di pasticcerie ed ha molte sedi a Vienna: dalla più famosa e rinnovata di fronte al Duomo a quelle nei centri commerciali.

Qui ho provato per la prima volta la Sacher Torte e sinceramente sono rimasta delusa. Le ho dato anche un’altra opportunità con un paio dolci viennesi ma non ritengo che sia all’altezza della sua fama.

Consigli bonus: dove mangiare cucina etnica a Vienna

Avevo esordito dicendovi che vi avrei parlato esclusivamente di dove mangiare piatti tipici a Vienna, ma considerando che nei miei numerosi viaggi nella capitale austriaca ho avuto modo di provare anche molte cucine etniche vi lascio un elenco dei luoghi più economici dove amo tornare spesso.

Türkis

Türkis è una catena di ristoranti/fast food riconoscibile per l’insegna color Tiffany dislocata in ben 16 sedi a Vienna. Il nome lascia già intuire che serve piatti orientali come Dürum, Kebab, Falafel, Pide o Lahmacum cucinati con i migliori prodotti freschi della regione e carne austriaca. I costi dei vari piatti partono da 4/5 € per un Kebab classico. Ideale per un pasto veloce e super economico.

 dove mangiare Kebab a Vienna
Kebab da Turkis – Vienna

Cucina cinese/giapponese take away

Avete una voglia improvvisa di primi piatti cinesi oppure di sushi? In ogni quartiere di Vienna non mancano piccole botteghe o chioschi colorati che in pochi minuti servono il vostro piatto preferito nelle classiche box da asporto.

Uno tra i più comodi da raggiungere è quello in Schwedenplatz, a pochi passi dall’uscita della metro U1.

Ma se volete risparmiare ancora vi consiglio di dirigervi verso il Museum Quartier. Attraversando la strada di fronte all’uscita della metro Volkgartenstraße, in Museumstraße 4, Asia Küche è un piccolo locale che serve gustosi primi e sfiziosi bocconcini di riso a prezzi scontatissimi.

E se vi state chiedendo dove fermarvi per mangiarli, vi consiglio le nuove coloratissime poltrone del MuseumQuartier che durante la bella stagione creano una piacevole atmosfera e un luogo perfetto per ritrovarsi con gli amici o rilassarsi da soli…

I locali che servono piatti cinesi/giapponesi “to go” a prezzi scontati non sono molti, o meglio: durante le mie visite a Vienna ne ho scovati solo due nonostante le infinite ricerche.

L’altro, Asia Nudeln, si trova in Sedlitzkygasse 33-35 a pochi passi dall’uscita della metro U3 alla fermata Enkplatz. E’ un po’ fuori dai classici itinerari turistici ma potreste approfittarne per visitare la Katholische Kirche Zur Unbefleckten Empfängnis o mentre andate a Simmering per raggiungere il Zentralfriedhof Wien dove sono sepolti personaggi illustri della storia della musica e non solo.

I Baumkuchen

Che ne dite adesso di qualcosa di dolce da mangiare passeggiando per il centro di Vienna? Vi ho già nominato Demel che nella sede in Kohlmarkt 14 serve kaiserschmarren “to go” caldi e fragranti.

Ma se anche voi come me amate il trdelník anche detto trdlo, o manicotto di Boemia in italiano, il dolce tipico della cucina ungherese e slovacca, dovete assaggiare quelli di HEFI Baumkuchen.

Si trova in Rotenturmstraße 23 accanto all’Hard Rock Cafè lungo la strada che conduce a Schwedenplatz e i suoi trdelník sono buoni quanto gli originali che ho assaggiato a Budapest. Costano un po’ di più (circa 5/6 €) ma ne vale la pena e ci sono anche i bubble waffel!

Adesso tocca a voi: quale di queste opzioni vorreste provare immediatamente? Conoscete altri locali da propormi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.