Categorie
Austria Europa Vienna

Dove trovare la mistica atmosfera dei giardini giapponesi a Vienna

L’amore verso la natura, le idee filosofiche e la cura dei dettagli dei giardini giapponesi sono elementi apprezzati ovunque nel mondo ed in una città verde come Vienna non potevano mancare simili oasi di pace.

Proprio per rispettare la sacralità di quei luoghi non li troverai nelle zone più turistiche (tranne uno) ma in quartieri di Vienna che ti permetteranno di scoprire con piacere l’anima più intima e verde della città.

Categorie
Austria Europa Vienna

Dove è sepolto Gustav Klimt?

Se vuoi vistare Vienna con lo scopo di approfondire la vita e le opere di Gustav Klimt, ti starai probabilmente chiedendo anche dove è sepolto.

Ebbene sì, potrà sembrarti una tappa insolita, ma la città di Vienna ha fatto delle tombe d’onore una vera e propria attrazione turistica che custodisce con premura soprattutto al Zentralfriedhof dove c’è la più alta concentrazione di personaggi illustri.

Ma anche in tutti gli altri cimiteri della città “meno turistici” c’è almeno un personaggio che ha segnato le sorti della storia viennese e non solo.

Categorie
Austria Europa Vienna

Sulle tracce di Klimt a Vienna

Uno dei motivi per cui Vienna è così affascinante è che ha visto numerosi artisti nascere e raggiungere il successo: non solo grandi musicisti, ma anche pittori del calibro di Gustav Klimt.

Il celebre artista, tra i più grandi esponenti della Secessione, nacque il 14 luglio 1862 in una casa al numero 247 della Linzer Strasse, nel XIV distretto.

Oggi di quell’abitazione non c’è più traccia, ma a Vienna sono ancora molti i luoghi che permettono di ripercorrere la sua vita ammirandone le opere più affascinanti in locations suggestive.

Categorie
Austria Europa Vienna

Musei gratis a Vienna la prima domenica del mese e non solo

Chi non vorrebbe ogni tanto poter entrare gratis nei musei, soprattutto se parliamo di grandi città come Vienna, dove l’offerta è molto vasta e spesso non proprio economica?

Menomale che anche a Vienna molti musei organizzano giornate ad ingresso libero per tutti, che alcuni sono sempre gratuiti e che quasi tutti hanno numerose agevolazioni per giovani e studenti.

In questo articolo voglio quindi aiutarvi a scegliere quelli più interessanti per voi elencandovi i musei partecipanti alle varie iniziative e il link con l’articolo di approfondimento in tutti quelli che ho già visitato.

Categorie
Austria Europa Vienna

Neidhart Festsaal e i dipinti privati più antichi di Vienna

Era il 1407 quando il ricco mercante di tessuti Michael Menschein acquistò un edificio nel cuore di Vienna ed iniziò a ristrutturarlo.

Per ostentare il suo potere politico e finanziario fece costruire in quella casa anche una sala da ballo per accogliere gli ospiti con banchetti, musica e danze.

Per rendere gli ambienti ancora più lussuosi, fece decorare le pareti con raffinati dipinti murali. E sono proprio quelle immagini che oggi rendono così importante il palazzo.

Rinvenuti nel 1979, durante i lavori di restauro della casa, i dipinti hanno come protagoniste alcune scene narrate dal cantante di corte Neidhart, dal quale la sala ha preso il nome di Neidhart Festsaal.

Categorie
Austria Europa Vienna

Vindobona: i resti romani dell’antica Vienna al Römermuseum

Vindobona: così si chiamava Vienna quasi 2000 anni fa quando era un importante campo legionario fondato nel 97 d.C. lungo le rive del Danubio per proteggere i confini più settentrionali dell’Impero romano.

I romani hanno occupato Vienna per circa 350 anni ed hanno lasciato evidenti tracce del loro passaggio che sono arrivate fino ad oggi.

Durante gli scavi per la costruzione della metropolitana e per la ricostruzione della città dal XIX secolo in poi, sono emerse dal sottosuolo incredibili testimonianze che permettono di stabilire il ruolo di Vienna a quell’epoca.

Categorie
Austria Europa Vienna

Il testamento di Heiligenstadt: la casa in cui Beethoven lo scrisse oggi è un museo

A pochi km dal centro di Vienna, in un sobborgo che sembra uscito da una fiaba, molti luoghi raccontano tappe significative della vita di Beethoven ma la principale riguarda il “testamento di Heiligenstadt”.

Siamo proprio ad Heiligenstadt, un piccolo distretto in cui tra vicoli colorati e tipici heuriger viennesi si trova la casa dove Ludwig van Beethoven trascorse l’estate del 1802.

All’epoca la cittadina era una località termale rinomata e come nella casa di Baden bei Wien, il compositore vi cercava sollievo per il suo precario stato di salute.

Categorie
Austria Europa Vienna

La casa natale di Schubert a Vienna: merita una visita?

Vienna e i grandi compositori famosi hanno ormai un legame indissolubile che si percepisce ovunque e viene orgogliosamente conservato anche nelle case in cui hanno vissuto.

Per approfondire le loro storie fino all’intimità della vita privata, il tour delle case viennesi dei musicisti è un’ottima e piacevole idea. Nel caso di Schubert e della sua casa natale di Vienna però non mi sento di dare un giudizio positivo.

Vorrei puntualizzare che non mi riferisco all’assenza di mobilia che caratterizza molte case/museo ed è più che comprensibile in quanto utensili simili difficilmente riescono ad arrivare intatti al giorno d’oggi senza un preventivo intervento di conservazione e dopo aver subito varie vicissitudini.

Categorie
Austria Europa Vienna

Come ordinare il caffè a Vienna

E’ arrivato il momento di una pausa caffè durante la tua visita a Vienna ma non riesci a districarti tra le infinite varietà che vengono proposte nei menu di qualsiasi locale?

Niente paura, è comprensibile: Vienna ha una cultura del caffè davvero ricca di tradizioni e vanta circa 40 specialità differenti, spesso servite per accompagnare una delle tante golose torte tipiche.

Categorie
Austria Europa Vienna

Vienna è sicura? Consigli pratici e quartieri da evitare

Negli ultimi anni Vienna si è classificata ai primi posti come città con la migliore qualità della vita e tra le più verdi al mondo, titoli che confermano quanto sia piacevole viverci e visitarla al punto tale che è quasi scontato pensare che sia una città sicura.

Vienna ha servizi e trasporti pubblici efficienti, una situazione politica piuttosto stabile, tante aree verdi, un alto livello di pulizia delle aree pubbliche ed anche una corposa squadra di agenti che pattugliano continuamente ogni angolo della città.

Ogni quartiere ha la sua stazione di polizia ed il personale è sempre in servizio anche in bici, a piedi, nelle vicinanze delle principali attrazioni turistiche e delle stazioni della metro. E’ facile sentirsi al sicuro con questi presupposti!