Categorie
Austria Europa Vienna

Vienna di sera in estate: 5 tips imperdibili

Che il calore e l’allegria che porta con sé l’estate siano un toccasana per la movida notturna non ci sono dubbi, ma aver avuto l’opportunità di scoprire cosa poter fare a Vienna di sera, durante il nostro ultimo viaggio, ci ha lasciati davvero a bocca aperta. Ed abbiamo scoperto un nuovo volto vivace, ma mai troppo caotico della città, che non ci aspettavamo.

Ed è per questo che vogliamo condividere con voi le nostre 5 tips sui luoghi imperdibili a Vienna per trascorrere sere d’estate indimenticabili.

Categorie
Austria Europa Vienna

Vienna, 16 cose insolite da vedere

Che Vienna sia la città delle sontuose residenze imperiali, dei castelli e dei palazzi storici in stile barocco o liberty e la capitale mondiale della musica è ormai una certezza, ma le cose da vedere sono davvero infinite…

Per questo oggi faremo un tour virtuale nella Vienna insolita, meno affollata, meno turistica, ma altrettanto degna di una visita. Storia, architettura, arte, natura e anche un pizzico di divertimento …

Categorie
Austria Europa Vienna

Klimt e il Palazzo della Secessione viennese

Un anno dopo che Gustav Klimt ed altri artisti lasciarono la Künstlerhaus per creare una nuova corrente artistica, era già stato creato il Palazzo della Secessione Viennese, per accoglierli.

Era il 1898 quando Joseph Maria Olbrich costruì per la Secessione un edificio espositivo in stile Liberty, nelle vicinanze del Naschmarkt.

Categorie
Austria Europa Vienna

Il Museo di Sigmund Freud a Vienna

Il Museo di Sigmund Freud a Vienna, recentemente rinnovato, per la prima volta dalla sua apertura nel 1971 ha reso visibili al pubblico tutte le stanze in cui visse e lavorò il padre della psicoanalisi.

Ed in Berggasse 19 la visita inizia proprio immedesimandosi nei suoi pazienti. Dopo esser entrati nella biglietteria/ bookshop al primo piano, una rampa di scale conduce ad un pianerottolo, con due porte e due campanelli.

Sulla sinistra l’appartamento, sulla destra lo studio.

Suoniamo a sinistra: iniziamo con il conoscerlo meglio, prima di richiedere una sua consulenza nello studio!

Categorie
Austria Europa Salisburgo

Hellbrunn e i giochi d’acqua a Salisburgo

Sono ben 400 anni che il Castello di Hellbrunn a Salisburgo stupisce i suoi ospiti con un’elegante architettura ma soprattutto con gli incredibili giochi d’acqua.

Un’esperienza per noi assolutamente inaspettata, piacevole e unica. Un viaggio attraverso varie correnti artistiche e di pensiero, la storia dei principi arcivescovi e una bella dose di divertimento…

Categorie
Austria Europa Vienna

Beethoven a Vienna – La Pasqualatihaus

In un angolo silenzioso ed elegante di Vienna, a pochi passi dalla storica università, un palazzo, la Pasqualatihaus, racconta ancora la storia di uno dei più famosi compositori di tutti i tempi: Beethoven.

Così come Mozart, anche il compositore di Bonn si innamorò della vita e delle opportunità della capitale austriaca e dopo esservi arrivato non l’abbandonò più.

Categorie
Austria Europa Salisburgo

Cosa vedere a Salisburgo: itinerario di due giorni

Un tuffo nel passato e il tempo che sembra essersi fermato: dirvi cosa vedere a Salisburgo in soli due giorni, credetemi che non è così semplice.

Salisburgo, così piccola e adagiata sulle rive del fiume Salzach, con le cime innevate che fanno capolino anche in estate, nasconde tante di quelle sorprese che per scoprirle tutte sicuramente due giorni non bastano.

E sì, potrei dirvi che io sono soddisfatta della mia visita e di ciò che son riuscita a vedere, ma se avessi avuto più tempo, me la sarei goduta con quella calma che la città infonde, che invece un po’ mi è mancata.

Categorie
Austria Europa Vienna

La Pagoda della Pace a Vienna

Tra le varie attrazioni insolite che offre la splendida Vienna, sulle rive del Danubio, si erge splendida e solitaria una Pagoda della Pace.

Una delle 80 pagode della pace esistenti in tutto il mondo.

Categorie
Austria Europa

Cripta Imperiale – La Cripta dei Cappuccini a Vienna

Un’incredibile ma effimera manifestazione del potere degli Asburgo si dimostra a Vienna anche nel luogo che li ha accolti per l’eternità: la Cripta Imperiale situata sotto la Chiesa dei Cappuccini.

Siamo in un angolo piuttosto nascosto in Neuer Markt, una piazza a pochi passi dal Duomo di Santo Stefano.

Categorie
Austria Europa Salisburgo

Sulle tracce di Mozart a Salisburgo

Il 27 gennaio 1756 Wolfgang Amadeus Mozart nasce a Salisburgo dove trascorre i suoi primi 25 anni di vita. Oggi ogni angolo della città lo riporta in vita, ricordandone il genio che all’epoca aveva così tanto trascurato.

L’eredità di Mozart ha avuto bisogno di molti anni per esser realmente compresa a Salisburgo: il giovane infatti l’ha vissuta con un profondo rapporto di amore-odio, fin dall’infanzia.

A quell’epoca Salisburgo, era comandata dagli arcivescovi che avevano non solo il potere spirituale ma anche quello temporale. Mozart amava la bellezza e l’eleganza della sua città natale, ma non ne tollerava la vita sociale e soprattutto l’arroganza dei potenti capi religiosi.