Categorie
Austria Europa Vienna

Beethoven a Vienna – La Pasqualatihaus

In un angolo silenzioso ed elegante di Vienna, a pochi passi dalla storica università, un palazzo, la Pasqualatihaus, racconta ancora la storia di uno dei più famosi compositori di tutti i tempi: Beethoven.

Così come Mozart, anche il compositore di Bonn si innamorò della vita e delle opportunità della capitale austriaca e dopo esservi arrivato non l’abbandonò più.

Categorie
Austria Europa Vienna

La Pagoda della Pace a Vienna

Tra le varie attrazioni insolite che offre la splendida Vienna, sulle rive del Danubio, si erge splendida e solitaria una Pagoda della Pace.

Una delle 80 pagode della pace esistenti in tutto il mondo.

Categorie
Europa Vienna

La Repubblica di Kugelmugel: la strana casa-sfera al Prater di Vienna

Avete mai sentito parlare della strana casa-sfera nel Prater di Vienna che è stata dichiarata Repubblica di Kugelmugel?

Un’attrazione insolita, con una turbolenta storia alle spalle che solo dopo anni di diatribe l’ha vista trovare una sede definitiva tra i giochi adrenalici del parco più famoso della città.

La parola “Kugel” significa “palla” o “sfera” in tedesco, mentre “Mugel” deriva dal tedesco-austriaco ed indica un “dosso”. Espressione perfetta per definirla.

Categorie
Europa Vienna

L’incantevole Chiesa di San Francesco d’Assisi a Vienna

Nella periferia di Vienna dove lo sguardo si perde all’orizzonte sopra i tetti di abitazioni piuttosto basse, la Chiesa di San Francesco d’Assisi, appare magicamente quando meno te lo aspetti. E siamo sicuri che non sia un castello delle fiabe?

Forme geometriche sinuose e lineari si fondono tra loro armoniosamente. Guglie, tetti rossi a punta, circolari o spioventi si alternano su ogni lato creando un forte contrasto cromatico.

E poi gli alberi tutto intorno rendono ancora più facile immaginarsi l’uscita di una principessa o di un cavallo bianco dall’elegante e imponente chiesa.

Categorie
Europa Vienna

Donauinsel, l’incantevole isola sul Danubio a Vienna

Donauinsel, la scoppiettante isola sul Danubio a Vienna è un parco urbano ideale per trovare refrigerio in estate, per la vita notturna, per lunghe passeggiate in mezzo al verde e per attività con i bambini.

21 km di lunghezza e tra i 20 e i 200 metri di larghezza, l’isola artificiale è stata costruita tra il 1972 e il 1988 per proteggere Vienna dalle inondazioni.

Un’area verde sorprendente, a poche fermate di metro dal centro cittadino, dove dal tramonto le luci dei vivaci locali si riflettono sull’acqua creando quell’atmosfera magica alla quale è impossibile resistere.

Categorie
Europa Italia Viaggi Vienna

Primo viaggio internazionale post lockdown: le mie emozioni

Ed è finalmente arrivato anche per me il mio primo viaggio post lockdown, un viaggio internazionale! Non più un’uscita a qualche km da casa (che non facevo ugualmente da mesi) ma migliaia di km macinati in un paio di giorni e ben due confini esteri oltrepassati.

Se devo dirla tutta, il turismo di prossimità può regalare tante sorprese ma la forzatura di questo ultimo anno non è certo una cosa che mi ha entusiasmato.

Durante il 2020 ho scoperto e riscoperto le mie due regioni, la Toscana e le Marche, ma ci sono quelle esperienze e quelle esigenze che per essere totalmente appaganti hanno bisogno di esser vissute all’estero, almeno per me.

Categorie
Budapest Europa Vienna

Come andare da Vienna a Budapest: Flixbus

Se non sapete come andare da Vienna a Budapest, il mio consiglio è di prendere in considerazione Flixbus.

Dopo aver cercato informazioni su treni e aerei, la soluzione più comoda, veloce e soprattutto economica si è rivelata proprio il grande autobus verde e arancio.

Categorie
Europa Vienna

Vienna: dove trovare i migliori piatti tipici

Se siete a Vienna e state cercando un menu austriaco completo con i migliori piatti tipici, che spazi dal salato al dolce vi consigliamo di provare l’ottima cucina di Heindl’s Schmarren & Palatschinkenkuchl.

Categorie
Europa Vienna

Vienna ebraica: Schlüssel gegen das Vergessen

Le Chiavi dell’oblio

Grazie ad alcuni amici viennesi abbiamo scoperto un angolo di Vienna protagonista di una triste storia, raramente menzionata nelle guide turistiche, dove si trovano le Schlüssel gegen das Vergessen.

Ci troviamo all’incrocio tra Servitengasse e Grünentorgasse, in Servitenplatz. Qui sul marciapiede si trova un’installazione in vetro circondata da una ringhiera. Al suo interno sotto la mattonella trasparente una grande quantità di chiavi. Ciascuna ha un bigliettino con un nome.