Categorie
Ancona Italia Marche

La spiaggia di Portonovo: quale scegliere e cosa vedere

Se la spiaggia di Portonovo si aggiudica da anni il titolo di Bandiera Blu, il motivo per cui è una della mete più ambite da visitatori e anconetani, non è difficile da capire.

Completamente immersa nella natura del parco del Conero, lontano dal caos delle strade trafficate, si è guadagnata l’appellativo di Baia Verde. Le sfumature del verde e del blu dominano il paesaggio circostante e solo le pennellate bianche della spiaggia di ciottoli interrompono questa scala cromatica.

Che siate amanti del mare, della tintarella, degli sport acquatici o più attratti dalle escursioni naturalistiche, ma anche dall’arte e dalla storia, la baia di Portonovo ha tutto ciò che fa per voi.

Categorie
Ancona Marche

Il sentiero della Grotta Azzurra di Ancona

Percorriamo oggi il sentiero della Grotta Azzurra per raggiungere il tratto di costa che si estende tra il Passetto e il Porto di Ancona, immediatamente sotto il Colle del Cardeto.

La zona prende il nome da una piccola grotta scavata nella falesia a picco sul mare al cui interno si generano riflessi chiari.

Anche qui, come nelle altre due zone più vicine al Monumento ai Caduti, la nuda roccia è ravvivata da un tripudio di porticine colorate. Le grotte dei “grottaroli”, si perdono fino quasi all’orizzonte, là, dove il “gomito” costiero di Ancona fa intravedere il porto.

Categorie
Italia Marche

Le grotte del Passetto di Ancona: storia di una tradizione secolare

Le Grotte del Passetto: che cosa si nasconde lungo le coste rocciose del capoluogo dorico?

Tradizione, passione, amore per quel mare che lascia i segni sul corpo ancora prima del tempo, ma che con la stessa potenza scalfisce il cuore dei “grottaroli” che tanto lo amano da farne la propria casa.

“Qui si sta bene”. Ci dice uno di loro, mentre si prende una pausa dai lavori di manutenzione e si ferma a fare due chiacchiere con noi.

Categorie
Italia Marche

Cosa vedere al Forte Altavilla di Ancona

Tra il Parco del Conero e il centro di Ancona, nel quartiere di Pietralacroce, il Forte Altavilla domina da 187 m di altezza non solo la città ma anche il mare e gli Appennini, classificandosi tra i punti panoramici must-see da non perdere in città.

Leggermente distante dal centro rispetto agli altri parchi pubblici di Ancona, anch’esso come gli altri racconta ancora la sua interessante storia grazie ad un ottimo stato di conservazione.

Categorie
Italia Marche

Il Passetto ad Ancona: tra storia, spiagge e “grottaroli”

Uno dei quartieri più suggestivi di Ancona è senza dubbio il Passetto, che dietro al suo imponente Monumento ai Caduti nasconde “la strada” per raggiungere uno scenografico paesaggio marinaro.

Il primo impatto visivo con il “Monumento”, così chiamato dagli anconetani, può far pensare che sia proprio quello la sua più bella ed unica offerta, ma il Passetto è anche spiagge rocciose, un’immenso parco a picco sul mare, la pineta e … centinaia di grotte!

Categorie
Italia Marche

Il Parco del Pincio di Ancona: il più antico parco pubblico in città

Per meravigliarsi di fronte ad uno dei panorami più belli sulla città di Ancona il parco del Pincio è una tappa imperdibile.

Il più antico parco pubblico della città è stato aperto dopo la presa di Roma del 1870, sul Colle Santo Stefano a pochi passi dalla Cittadella, fortezza e parco pubblico anch’esso degno di una visita.

Categorie
Italia Marche

Il parco della Cittadella ad Ancona: da campo militare ad area verde

Un tempo campo trincerato di una fortezza militare rinascimentale, oggi il parco della Cittadella di Ancona, che prende il nome proprio dalla fortezza adiacente, è uno dei parchi pubblici più attraenti in città.

L’area della Cittadella, conosciuta anche come “Fortezza” proprio per il ruolo che svolgeva in passato e di cui ne conserva ancora alcune caratteristiche, si affaccia sul porto di Ancona, dalla cima del colle Astagno, offrendo non solo scorci suggestivi, ma anche un’area verde ben curata e attrezzata per gli amanti dello sport.

Categorie
Marche

Visitare le Marche in inverno: neve, mercatini, presepi e magici borghi

I paesaggi bucolici che alternano dolci colline, al mare e alla montagna, i numerosi borghi medievali ricchi di storia e tradizioni regalano alle Marche un’offerta turistica incantevole in tutte le stagioni, per questo anche se decidete di visitarle in inverno, avrete l’imbarazzo della scelta.

Per chi ama gli sport invernali non mancano le attività da fare nell’entroterra, ma anche il mare d’inverno ha il suo fascino.

Categorie
Italia Marche

Piazza del Papa ad Ancona: cosa vedere

Una piazza lunga e ben nascosta tra palazzi storici ed eleganti, tanti piccoli locali mete della movida notturna anconetana, una chiesa che dall’alto della scalinata vigila sugli occupanti insieme alla statua di Papa Clemente XII: questa è Piazza del Papa ad Ancona.

Sebbene il suo nome sia in realtà Piazza del Plebiscito, non chiedete informazioni ad un local usando questo nome, ormai per loro è sempre e comunque Piazza del Papa.

Categorie
Italia Marche

Il Duomo di San Ciriaco ad Ancona: storia, arte e misteri

Il Duomo di San Ciriaco, dalla sua posizione strategica sulla sommità del colle Guasco, domina la città di Ancona, vegliando sul mare e sull’entroterra.

Il simbolo del capoluogo dorico è una delle chiese più suggestive dell’intera regione dal punto di vista architettonico, religioso e panoramico.