Sulle rive del meraviglioso Lake Powell a Page, Arizona

Il fantastico Lake Powell, è sicuramente una tappa che non potete perdervi se siete on the road tra le meraviglie naturali del Southwest. Si tratta di un bacino artificiale creato dalla Glen Canyon Dam sul fiume Colorado. È lungo quasi 300 km e attraversa Utah e Arizona. Arrivando da nord, quindi da Bryce Canyon o Zion lo vedrete apparire all’improvviso alla vostra sinistra dopo km e km in mezzo al nulla e non potrete fare a meno di fermarvi ad ammirarlo. Una delle prime cose da fare è infatti quella di sostare nei vari viewpoints, perfettamente segnalati, per ammirare il colore azzurro acceso che sfuma sul blu e si confonde con il cielo, dall’alto dei canyons.

Upper o Lower Antelope Canyon?

L’Antelope Canyon è uno dei principali motivi per cui dovete decidere di esplorare Page, in Arizona. Raramente si trovano formazioni geologiche così pittoresche. È una meravigliosa cattedrale in arenaria, risultato di milioni di anni di erosione idrica, con pareti sinuose alte fino a 40 metri, all’interno delle quali si formano giochi di luce e figure particolari. La sua struttura ondulatoria e le aperture nella roccia, lasciando entrare i raggi del sole, mostrano un aspetto alquanto soprannaturale.

L’Horseshoe Bend: ennesimo tesoro nascosto a Page

Se siete alla ricerca di un panorama mozzafiato a Page, oltre al Lake Powell che non sarà difficile da notare, non perdetevi l’Horseshoe Bend, un gioiello un po’ più nascosto. Si tratta di un meandro del fiume Colorado, che si snoda tra le rocce a forma di ferro di cavallo, così come indica il nome. […]