Tour del paranormale nella New York infestata da fantasmi

In una città eclettica come New York, tanto grande quanto moderna, ma con ancora profonde tracce del passato, potrete ovviamente dar libero sfogo anche alla vostra curiosità sul paranormale, per questo oggi ve la presenteremo in veste “infestata dai fantasmi”.

20 curiosità che (forse) non conoscete su New York

New York è diventata ormai così popolare che sembra quasi familiare, anche per chi non ha ancora avuto l’occasione di vistarla. Ma siamo sicuri di conoscerla così bene? Quando abbiamo stilato questa lista di curiosità, anche noi ci siamo resi conto che qualcosa ci era sfuggito.

Una visita al Chelsea Market: il Paradiso del cibo a Manhattan

Durante la vostra visita a Manhattan immancabilmente vi ritroverete a passeggiare tra le vie del Meatpacking District, dove si trova anche il Chelsea Market. Rimarrete incantati dagli edifici bassi in mattoncini rossi, che quasi penserete di esser stati catapultati in un’altra epoca… Potrete capitarci per caso, passeggiando senza meta tra i quartieri della città, ma se così non fosse, segnatelo come tappa obbligatoria.

Google ha la sua sede anche a New York

Se per caso vi mancasse un po’ la Silicon Valley con i suoi infiniti metri quadri occupati dai quartier generali delle più grandi aziende hi-tech, niente paura, Google ha una sede anche a New York.

Bowling Green: il piccolo parco a Lower Manhattan

Bowling Green potrebbe apparire come un semplice piccolo parco nel Financial District a Lower Manhattan, ma pochi sanno l’importanza e la storia che racchiude.

La Fearless Girl di Wall Street

Avete mai sentito parlare della “Fearless Girl”, la ragazzina senza paura? Questa piccola statua in bronzo, alta 130 cm, dal 7 marzo del 2017 era installata di fronte al Charging Bull, come simbolo delle donne che possono esser leader e fare la differenza, in contrapposizione al toro, simbolo prettamente maschile.

Il Toro di Wall Street: tra storia e curiosità

Era l’alba della mattina del 15 dicembre 1989, quando una scultura in bronzo di 3200 kg, che noi conosciamo come il Toro di Wall Street, venne installata davanti alla borsa di Walll Street.

Cosa evitare a New York: National Geographic Encounter

Molto spesso si racconta una città solo attraverso le esperienze positive. Noi abbiamo apprezzato New York per molti aspetti, seppur non ci abbia stregati e ve li racconteremo piano piano.
Oggi vi vogliamo parlare però di una pessima scelta, un’attrazione che vi consigliamo di evitare: il National Geograpic Encounter.