La crociera “Millionaire’s Row” con Island Queen Cruise, tra le ville dei miliardari, è un modo alternativo e piacevole per conoscere e curiosare tra le zone più ricche e altrimenti off limits di Miami.

Al Bayside Marketplace si trova il chiosco/biglietteria ben visibile, di fronte al molo, in cui informarsi sulla prima crociera disponibile della giornata e acquistare i biglietti per le varie opzioni.

I tour in barca con Island Queen Cruise a Miami: le varie opzioni

Millionaire’s Row: alla scoperta delle ville dei Vip

Bayside blaster: tour in barca lungo la Biscayne Bay

Escursioni per la pesca

Party cruise: crociere con musica e drink

Oppure crociere a bordo di lussuosi yacht durante ricorrenze particolari come ad esempio per il Thanksgiving, Natale o Capodanno.

Millionaire’s Row – Island Queen Cruise – La nostra esperienza

Noi, grazie alla collaborazione con GMCVB, abbiamo scelto di provare il tour di 1 ora e 30 tra i canali di Miami per curiosare tra le ville di personaggi ricchi e famosi.

Volevamo prenotare la crociera la sera prima, ma al chiosco del Bayside Marketplace ci hanno informati che potevamo fare il biglietto direttamente il giorno dopo. Solo le crociere party o quelle speciali, almeno in quel periodo (fine novembre), necessitano di una prenotazione anticipata.

Siamo così arrivati pronti per la prima partenza delle ore 10, per scoprire però che era stata cancellata e che fino alle 11 non ne sarebbe partita un’altra.

Gli orari sono molto variabili, dipendono probabilmente da quante prenotazioni online ci sono per un determinato tour e in caso non raggiungano un numero minimo, ne accorpano più di uno. Per questo probabilmente non ci hanno fatto fare il biglietto la sera prima. 

E’ consigliabile quindi arrivare presto la mattina ed informarsi sul tour realmente disponibile, o comunque non fare troppo affidamento sui loro orari. Calcolate almeno 4 ore da dedicare a questa attrazione nel caso ci siano improvvisi cambi di programma proprio come il nostro.

Abbiamo visto molte persone con prenotazione online per il tour delle 10, che si sono ritrovate con i piani scombinati.

Sicuramente però trascorrere qualche ora al Bayside Marketplace, passeggiando tra locali e negozi è molto piacevole, quindi gli eventuali tempi d’attesa, non saranno vani.

Cosa offre la Millionaire’s Row Cruise

A bordo di una barca a due piani, il primo al chiuso con clima controllato, il secondo open air ma riparato da sole o intemperie, una guida bilingue si destreggia tra spagnolo e inglese narrando aneddoti curiosi sulla vita dei vip e su Miami. 

La nostra guida durante Millionaire's Row cruise - Miami
La nostra guida durante la crociera Millionaire’s Row – Miami

Il percorso prevede una spettacolare vista su Downtown Miami e il suo skyline, sul Porto di Miami, Fisher Island, Miami Beach e la  “Millionaire’s Row” – l’area abitata da ricchi e famosi.

Curiosando tra le ville lussuose di Miami 

Tra le abitazioni più eleganti e famose, la guida indica quelle di: Oprah Winfrey, Julia Roberts, Emilio e Gloria Estefan, David Beckham, Shackill O’Neil, Silvester Stallone, Elizabeth Taylor, Dj Khaled, John Forté, Julio Iglesias, Paulina Rubio, Jackie Chan…

Alcune ville sono divenute famose locations di film quali Miami Vice, Fast and Furious and Bad Boys. Altre appartengono a personaggi che hanno segnato la storia e lo sviluppo della città.

Uno dei più importanti : Dr Phillip Frost e la sua villa da 60 milioni di dollari, con ben 4 moli. Iniziò la sua carriera come professore di dermatologia, fino a diventare un miliardario imprenditore che con i suoi lasciti ha sostenuto e fondato alcuni dei più rinomati musei di Miami.

Durante il nostro tour abbiamo avuto anche il piacere di vedere la Symphonie of the Sea, la crociera più grande al mondo che attracca al Port of Miami solo due volte al mese. Abbiamo quindi scoperto che Miami è la capitale mondiale delle crociere.

Millionaire's Row cruise - Port of Miami
Millionaire’s Row crociera – Port of Miami

Cliccate qua per vedere la mappa dell’intero itinerario.

Millionaire’s row crociera Miami

Un’ora e mezzo passata piacevolmente cullati dalla brezza marina e coccolati dai 28 gradi di fine novembre.

Sicuramente consigliata.

Altri articoli su Miami

Cosa Vedere a Miami, consigli per tutte le esigenze

Wynwood Art District : street art a Miami

Cosa vedere a Little Havana, l’anima cubana di Miami

Memoriale dell’Olocausto a Miami Beach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *