In questa sezione vi parliamo del nostro viaggio a New York e del relativo itinerario di 7 giorni. Mixeremo i nostri racconti alle relative info utili per chiunque stia programmando un viaggio nella Grande Mela.

Iniziamo oggi con il presentarvi il nostro itinerario dei 7 giorni che abbiamo passato a New York, spiegandovi dettagliatamente quanto visto e fatto e offrendovi magari, qualche spunto interessante. Prima di partire però qualche doverosa precisazione.

Qualche precisazione

Il viaggio va contestualizzato al periodo in cui la abbiamo visitata. Logicamente in base alla stagione in cui si riesce a partire si possono fare e vedere cose differenti.

Noi abbiamo trovato un’offerta per Gennaio e per quanto siamo stati fortunati con il tempo non particolarmente gelido, abbiamo avuto ugualmente delle limitazioni oggettive.

Intorno alle 17 ad esempio inizia a calare il sole e le ore di luce giornaliere rispetto alle giornate estive, sono sicuramente molto limitate.

Central Park aveva delle aree chiuse per manutenzione.

Il lago gelato non ha permesso la classica escursione in barca e nel complesso siamo stati circa mezza giornata al suo interno. In estate, pullula di vita, di concerti e manifestazioni che permettono di rimanere tranquillamente intere giornate e serate al suo interno in base alle diverse esigenze. Comunque, vi assicuriamo che la vista del parco con il lago ghiacciato e parte di esso imbiancato è veramente magico. Vale sicuramente le mancanze dette sopra.

Detto questo ci sono poi,  tanti altri punti a favore, di cui abbiamo beneficiato in questa stagione. Innanzitutto il prezzo: riuscire a partire la seconda settimana di gennaio ci ha permesso di usufruire di tariffe per volo ed hotel decisamente più vantaggiose rispetto ad altri periodi dell’anno.

Il costo totale di volo e hotel (esclusi i pasti) è stato di € 1285,86 per due persone … non male vero?

Non ci sono file

Un altro aspetto positivo è senza dubbio la quasi assenza di fila per ogni attrazione o luogo visitati. Sia alla Statua della Libertà , che al Rockefeller Center, o al Ground Zero con visita del grattacielo annessa, i tempi di attesa son stati nulli e in poco tempo siamo riusciti a visitare quanto desiderato.

Abbiamo sentito di persone che in agosto hanno dovuto subirsi più di un’ora di coda, solo per visitare il Top of the Rock e avevano anche prenotato e pagato il biglietto online. Stessa cosa poi vale per ogni museo da noi visitato sia all’interno che semplicemente passandogli davanti. Tutti caratterizzati da un’estrema scorrevolezza. Veramente interessante per chi desideri visitare le migliaia di attrazioni che offre la città e non abbia molto tempo a disposizione.

Vogliamo segnalare poi anche un’ultima cosa che ci ha piacevolmente sorpreso. Anche se le feste erano ormai finite, in quel periodo l’atmosfera natalizia era ancora nell’aria e abbiamo potuto ugualmente passeggiare in centro, circondati da vetrine ancora addobbate ed illuminate. Stessa cosa vale anche per i giganteschi grattacieli e alcune vie immerse in un’atmosfera favolosa  che hanno contribuito a scaldarci ancora di più.

Fatte queste doverose premesse, rimandiamo a voi la scelta di come e quando partire, in base a vostre preferenze, e soprattutto, a vostre esigenze. Non ci rimane altro che presentarvi il nostro breve tour, sperando che possa piacervi o esservi utile. Buona lettura!

I costi del nostro viaggio a New York

Per prima cosa andiamo a inserire il totale che abbiamo pagato per volo, alloggio e attrazioni, così per dare un’ipotetica idea di totale spesa per l’intera vacanza.

Pacchetto volo Delta KML + Hotel (Hotel 91) x 2 persone : €1285.86 Totali ( su Expedia);

Assicurazione sanitaria x 2 persone: €102.78;

Spesa parcheggio a Firenze per una settimana : €32,40

Rockefeller Center, Top of the Rock x 2 persone: $78.39;

MOMA x 2 persone: $40.94;

Statua della Libetà fino al piedistallo + visita museo dell’immigrazione a Ellis island x 2 persone: $37.00;

Salita sulla Freedom Tower (tariffa base) x 2 persone: $70;

Ingresso al National Geographic Encounter: $29.50 a testa;

Totale spesa x 2 persone €1676.87:

Itinerario della Vacanza :

Arrivo: Sabato 12 Gennaio:

Ritiro dei bagagli – Tragitto per arrivare a Chinatown – Cena al McDonald’s – Arrivo all’Hotel 91 – check-in e notte in albergo;

Domenica 13 Gennaio :

Visita al quartiere di Chinatown

Prendiamo la metro e arriviamo a Bryant Park dove pranziamo ;

Visita a Times Square ;

Times Square e le sue mille luci
Times Square – New York City

Ingresso di Central Park ;

Passeggiata fino al Rockefeller – Visita al Rockefeller Center : Apertura tutti i giorni dalle 8.00 alle 12.30 / Costo biglietto : 38$ per adulti / 32$ per bambini da 6 a 12 anni / 36$ per gli anziani. Biglietti acquistabili anche online. Ci sono diversi tour, con costi diversi in base al pacchetto scelto ;

Itinerario di New York in 7 giorni - Vista della Città dal Top of the Rock
Bellissima Vista di New York dal Top of the Rock

Cena al McDonald’s di Time Square – Rientro in Hotel.

Lunedì 14 Gennaio :

Visita al Lincoln Center fino all’ingresso della Juilliard School ;

 Visita di Central Park ;

itinerario di 7 giorni a New York - Il lago ghiacciato a Central Park - New York City
Il lago ghiacciato a Central Park – New York City

 Pranzo al volo – Raggiungiamo con la funivia Roosvelt Island ;

Visita del MOMA (Museum Of Modern Art) : Apertura lun – gio – dom dalle 12.00 – 18.00  ven dalle 12.00 alle 20.00   sab dalle 12.00 alle 21.00 / Costo biglietti : Adulti 25$ Anziani (oltre i 65 anni) 18$ Studenti 18$ Bambini e Membri gratis;

Passeggiamo fino alla Grand Central Terminal con visita al suo interno;

Itinerario di New York in 7 giorni - Grand Central Terminal
Grand Central Terminal- New York City

Passeggiata fino all’esterno dell’Empire State Building;

Itinerario di New York in 7 giorni - L'Empire State Building
Empire State Building – New York City

Cena e rientro in Hotel;

Martedì 15 Gennaio:

Coney Island: Passeggiata lungo la spiaggia e la boardwalk. Ci fermiamo per pranzo dal famosissimo Nathan’s;

Itinerario di New York in 7 giorni - Coney Island
Coney Island

Arriviamo alla Columbia University e curiosiamo tra i vari palazzi del campus, riuscendo ad entrare in una sala lettura e fingendoci studenti ci riscaldiamo un po’.

Raggiungiamo il quartiere di Harlem per una breve passeggiata;

Torniamo verso la Downtown passando dall’Upper East Side: visitiamo il bellissimo quartiere che comprende, tra l’altro, il Museo MET e il Guggenheim, dove però non entriamo;

Arriviamo di nuovo sotto l’Empire, raggiungiamo il Flatiron Building e ci fermiamo a cena da Shake Shack in Madison Square Park.

Rientriamo in hotel dopo una passeggiata nel Flatiron District;

Mercoledì 16 Gennaio:

Visita a Little Italy;

Itinerario di New York in 7 giorni - Little Italy
Ingresso di Little Itlay – New York City

Raggiungiamo a piedi Wall Street perlustrando tutto il quartiere;

Visita alla Statua della Libertà: ci sono diversi tour ognuno con costi differenti in base a cosa vogliate vedere. Noi abbiamo scelto quello con ingresso nella statua fino al piedistallo (fatto in loco) comprensivo anche del museo dell’immigrazione di Ellis Island.  Costo $18,50 . Tempo medio per il tour 4-5 ore

Itinerario di New York in 7 giorni - La Statua della Libertà
Statua della Libertà- New York City

Abbiamo poi raggiunto sempre a piedi Ground Zero: passeggiato tra le due Reflecting Pools senza però entrare al 9/11 Museum, che Simo aveva già visto e io non mi son sentito di visitare;

Itinerario di New York in 7 giorni - Ground Zero
Ground Zero
– New York City

Siamo però saliti sulla Freedom Tower: anche qui ci sono diversi tour che, in base alla scelta, hanno costi differenti. Noi abbiamo optato per la visita base, al costo di $35, ma vi rimandiamo al sito ufficiale per maggiori dettagli.
Aperto tutti i giorni con i seguenti orari: 1 mag – 4 sett: 8.00 – 21.00 / 5 sett – 19 dic 9.00- 21.00 / 20 dic – 7 genn 9.00 -20.00 / 8 gen – 28 apr 9.00 – 21.00;

Vista di New York  dalla Freedom Tower: da togliere il fiato
Spettacolare vista di New York dalla Freedom Tower
Giovedì 17 Gennaio :

Il Ponte di Brooklin: passeggiata lungo il meraviglioso ponte.

Itinerario di New York in 7 giorni - Il Ponte di Brooklyn
Il Ponte Di Brooklyn – New York City

Prendiamo la metro fino al Bronx e arriviamo allo Yankee Stadium;

Itinerario di New York in 7 giorni - Lo Yankee Stadium
Lo Yankee Stadium _ New York City

Breve visita del quartiere in cui si trova lo Yankee Stadium;

Times square, pranzo da Red Lobster ( in ricordo dell’on the road in California);

Broadway: passeggiamo lungo tutta la via dello spettacolo e della musica più famosa della città ;

Itinerario di New York in 7 giorni - La  bellissima Brodway
Broadway – New York City

Arriviamo fino al Madison Square Garden;

 Il mitico Madison Square Garden
Il Madison Square Garden – New York City

Cena da Hooters e rientro in Hotel;

Venerdì 18 Gennaio:

Iniziamo il tour da Washington Square Park;

Itinerario di New York in 7 giorni - Washington Square Park
Washington Square Park – New York

Non possiamo perderci una foto davanti alla famosa abitazione di Will Smith in “Io sono Leggenda” che si affaccia proprio su questa piazza;

Proseguiamo fino alla sede Newyorkese di Google riuscendo ad intrufolarci nella hall d’ingresso;

Passeggiata lungo l’High Line;

Itinerario di New York in 7 giorni - Passeggiata lungo la Hi  Line
Hig Line – New York City

Entriamo al Chelsea Market dove pranziamo con dei gustosissimi pezzi di pizza Margherita;

Proseguiamo la passeggiata lungo il fiume Hudson nei pressi del Pier 62;

Torniamo a Times Square per ammirare un’ultima volta le sue spettacolari luci;

Visita guidata al National Geographic Encounter;

Cena al  KFC con il suo celestiale pollo fritto;

Prendiamo la metro per raggiungere Brooklyn, precisamente il quartiere di Dumbo, per goderci la spettacolare vista del ponte illuminato, con dietro lo skyline della città ;

Rientro in Hotel

Il bellissimo Ponte di Brooklyn di notte
Il Ponte di Brooklyn di notte
Sabato 19 Gennaio:

Giro a Times Square per comprare gli ultimi regali;

 Time Square, la nostra ultima visita prima del rientro
Time Square – New York City

Pranzo all’Hard Rock Cafè;

Ultima passeggiata fino a Bryant Park;

Rientro all’aeroporto che ci riporta a casa;

Fine vacanza

Ultime considerazioni

Ogni biglietto per le attrazioni descritte sopra, è acquistabile anche online e con possibilità di qualche sconto in base al periodo, al numero di persone o ad altri eventuali coupon.

È possibile inoltre acquistare uno dei tanti pass per i vari monumenti delle città che vi permetteranno di risparmiare qualche bel soldino, se decidete di visitarli tutti. Logicamente, in base a cosa vorrete vedere, cambieranno di prezzo.

Noi abbiamo scelto di lasciare tutto alla sorte (anche a causa dell’incertezza del meteo che avremmo trovato) e quindi di fare i biglietti via via che qualcosa ci ispirava.

Alcuni musei li abbiamo volutamente saltati, perchè Simo ci è già stata 3 volte qui a New York e questa volevamo fare le cose con calma , scoprendo angolini nascosti passeggiando il più possibile tra i vari quartieri.

Per di più è partita con un raffreddore stratosferico che negli ultimi giorni si è trasformato in febbre alta, quindi la sera letto presto e la mattina sveglia con calma.

Non per questo ci siamo limitati nel vedere tutto ciò che volevamo.

Speriamo che questo tour vi sia piaciuto e che magari possa essere da spunto per un vostro futuro viaggio.

Ciao e … alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *