Durante un on the road tra i meravigliosi parchi dello Utah e dell’Arizona non potete perdervi la visita di Page, che si trova esattamente al centro del triangolo formato da Bryce Canyon, Monument Valley e Grand Canyon .

Page  è una piccola cittadina dell’Arizona, abitata da poche migliaia di abitanti, apparentemente poco interessante se ci si trova ad attraversarla senza sapere i tesori che nasconde.  La troviamo dopo molto viaggiare in mezzo al nulla, tra rocce rosse e qualche arbusto in un terreno piuttosto arido. Le sue casette basse e piccole sparpagliate sull’altura accanto alla diga e intorno alla riva del Lake Powell, non attirano di certo l’attenzione. E la centrale di lavorazione del carbone non contribuisce a renderla appetibile… ma non fermatevi alle apparenze…

Cosa vedere a Page

Quanto tempo dedicare alla visita di Page

Dove dormire a Page

Cosa vedere a Page

A dispetto di quanto si possa credere, qui la natura ha voluto fare un regalo meraviglioso a chiunque decida di scoprire i suoi angoli nascosti :

Antelope Canyon
Lower Antelope Canyon Page Arizona
Lower Antelope Canyon Page Arizona

Sicuramente l’attrazione più conosciuta di Page, lo slot canyon più scenografico e più fotografato di tutti gli Stati Uniti. Si può decidere se visitare l’Upper o il Lower, non molto distanti tra loro, ma per un approfondimento vi consigliamo di leggere il nostro articolo con tutte le info necessarie per la visita, ricordandovi che non è possibile accedervi in autonomia ma è sempre obbligatorio affidarsi a guide Navajo e soprattutto nei periodi di alta stagione, prenotare per tempo.

Lake Powell
Lake Powell visto da Wahweap Overlook
Lake Powell visto da Wahweap Overlook

Arrivando da Las Vegas, apparirà improvvisamente alla vostra sinistra, accogliendovi con la Lone Rock che farà capolino solitaria in lontananza.  Il Lake Powel è un enorme bacino artificiale che si snoda tra i canyons di roccia rossa e nasconde spiagge e archi naturali. Sono molte le attività che offre, dai semplici punti di avvistamento a escursioni in acqua o sulle proprie pareti rocciose.

Si può visitare il Rainbow Bridge National Monument o la Wahweap Marina, fermarsi al Wahweap Overlook, o ancora imbarcarsi al porto ed esplorare il Lake Powell e le sue insenature in crociera.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a leggere l’articolo interamente dedicato a questa tappa.

Horseshoe Bend
Horseshoe Bend - visita Page - Arizona
Horseshoe Bend – visita Page – Arizona

Anche questa location è tra le più fotografate e riprodotte in qualsiasi rivista di viaggi o di fotografia, spesso però non menzionato come si deve quando si tratta di pubblicizzarlo per una visita. Si tratta di un meandro del fiume Colorado, una insenatura ad U sulla quale potrete affacciarvi da oltre 300 metri… Seguiteci nel nostro articolo più approfondito per togliervi ogni dubbio se visitarlo o meno.

Waterholes Canyon

Una meta raramente pubblicizzata a Page, quindi l’ideale se avete una mezza giornata libera. E’ anch’esso, come l’Antelope Canyon uno slot Canyon piuttosto semplice da visitare. È diviso in Upper e Lower e dal 2018 si possono visitare entrambi solo tramite tour guidato, a pagamento, mentre prima almeno il Lower si poteva esplorare in solitaria.( Qui trovate tutte le info costi orari e prenotazioni)

Si trova lungo la US 89 in direzione sud, 5,5 miglia dopo la deviazione per Horseshoe Bend . L’area di parcheggio si trova al miglio 542 sul lato sinistro, pochi metri prima di un ponte sotto il quale passa il Canyon.

Il percorso tra le rocce rosse che formano spettacolari onde, si estende per circa 1,3 miglia one way, quindi circa 4 km andata e ritorno, per un totale di 2- 3 ore. Non si tratta di un trail impegnativo, è spesso molto amato anche dalle famiglie con bimbi piccoli, ma in estate è indispensabile portarsi protezioni per il sole e tanta acqua.

Glen Canyon Dam
Glen Canyon Dam - visita Page - Arizona
Glen Canyon Dam – visita Page – Arizona

La Glen Canyon Dam non è altro che la grande diga che ha permesso la formazione del Lake Powell. La cittadina di Page è nata semplicemente per questo motivo, per dare alloggio agli operai che dal 1959 iniziarono i lavori per la sua costruzione.

Questa vertiginosa diga, non è molto lunga ma quando vi passerete sopra vi renderete conto della sua altezza… è possibile visitarla e scoprirne i segreti e tutta la sua storia al Carl Hayden Visitor Center (5$) oppure potete semplicemente osservarla da alcuni viewpoints. Il visitor center apre tutti i giorni alle 8 am, con chiusura alle 4 pm da Novembre a Febbraio, alle 5 pm da metà settembre a ottobre e da febbraio a metà maggio, e da metà maggio fino a metà settembre fino alle 6 pm.

Glen Canyon Dam Overlook - visita  Page - Arizona
Glen Canyon Dam Overlook – visita Page – Arizona

Per i viewpoints noi abbiamo scelto il Glen Canyon Dam Overlook, che si trova a circa un miglio dopo la diga in direzione sud.  

Navajo Generating Station sullo sfondo di un meraviglioso Lake Powell - Page - Arizona
Navajo Generating Station sullo sfondo di un meraviglioso Lake Powell – visita Page – Arizona
Curiosità:

Da qualunque punto panoramico osserviate il lago nei pressi di Page, e se vi avvicinerete all’ingresso dell’Antelope Canyon noterete stagliarsi nel cielo tre lunghe canne fumarie grigie. Si tratta della Navajo Generating Station una centrale elettrica a carbone che forniva energia ad Arizona, Nevada e California e dava impiego ad oltre 5000 lavoratori, molti dei quali Navajo. 

Ad oggi però, il contratto è in scadenza e non è stato rinnovato in cerca di soluzioni più rispettose dell’ambiente, perciò con molta probabilità non vedrete più fumo bianco uscire costantemente dai suoi sfiatatoi, o chissà, prima o poi non sarà più lì a fare da sfondo ad ogni meravigliosa foto scattata al Lake Powell.

Quanto tempo dedicare alla visita di Page

In base alla mia esperienza occorrerebbero almeno 2 giorni per una visita più approfondita anche delle mete meno pubblicizzate.

In un giorno si riesce tuttavia ad esplorare con brevi passeggiate le rive del Lake Powell e i suoi punti di avvistamento, a fare un tour di uno dei due Antelope Canyon e a raggiungere a piedi l’Horseshoe Bend.

Nei periodi di bassa stagione, quando le temperature non sono favorevoli ad attività acquatiche e trails troppo lunghi, un giorno può lasciarvi soddisfatti, ma se lo vedrete in estate, vi pentirete di non avere avuto più tempo, anche solo per godervi le spiagge circondate da uno scenario insolito e da favola.

Dove dormire a Page

Dormire a Page può esser spesso una scelta strategica per risparmiare rispetto alle cittadine vicine quali Kanab e per smezzare un on the road nei parchi naturali.

Seppur ancora troppo di passaggio e meno frequentata rispetto ad altre località, Page può ugualmente avere il tutto esaurito nei periodi di alta stagione. Gli alloggi sono molti, dalle principali catene di hotel a vere e proprie casette private, ma occorre sempre muoversi per tempo, perché potreste dover optare per soluzioni dai costi veramente eccessivi, o rinunciare alla tappa per mancanza di disponibilità.

Il mio consiglio:

  Red Rock Motel: 114 8th Avenue

Red Rock Motel - visita Page - Arizona
Red Rock Motel – Page – Arizona

Dista solo 2 isolati dai negozi e dai ristoranti del South Lake Powell Boulevard, 15 minuti a piedi dall’Aeroporto municipale di Page, 4,8 km dal Lago Powell e 10 km dall’Horseshoe Bend e 7-8 km dai due Antelope Canyon.

Offre camere e suite con arredi molto semplici ma tutte hanno un patio privato, frigobar, forno a microonde, macchina per il caffè, WiFi gratuito e, in alcuni casi la zona soggiorno, una cucina completa e le griglie a carbone per il barbecue.

I prezzi sono in linea con quelli medi di Page, purtroppo sempre non bassi, ma è un’esperienza alternativa a quella della classica camera di hotel o motel. Per di più se siete in un gruppo e vi va di dividere l’appartamento potete riuscire a risparmiare molto…

Unisciti alla discussione

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *